vai al contenuto vai al footer
torna all'itinerario

Tommaso Carrega (Porto Maurizio, 1739-1821), Gloria e storie di San Pietro (1790); affresco e tempera su intonaco

Salita S. Pietro - 18100 Imperia (IM)
Tommaso Carrega (Porto Maurizio, 1739-1821)
Storie di San Pietro (1790)
Affresco e tempera su intonaco Tommaso Carrega (Porto Maurizio, 1739-1821) Storie di San Pietro (1790) Affresco e tempera su intonaco

Il ciclo di dipinti parietali, nonostante le passate divergenze tra gli storici dell’arte, si riconosce oggi per motivi documentari e stilistici quale opera ascrivibile per intero a Tommaso Carrega. Oltre alla Gloria di S. Pietro nella volta, vi si trovano rappresentate otto scene della vita del primo Pontefice della Chiesa romana, desunte dagli Atti degli Apostoli e dalla Legenda Aurea. Sulla parete di destra stanno la Liberazione di Pietro dal carcere, la Visita degli Infermi e San Pietro che cammina sulle acque; nel coro la Resurrezione della vedova Tabita e la Caduta di Simon Mago; a sinistra la Visione di San Pietro, Rimprovero e morte di Anania e Saffira e Crocifissione di San Pietro. L’ultima scena è proposta in forma di grande quadro addossato a uno sfondo architettonico simulante delle aperture, oltre le quali s’intravedono le pareti e le volte di navate parallele, con decori a lacunari e volute rese con una colorazione più tenue.

Luoghi d'arte collegati

Oratorio della Confraternita di San Pietro Apostolo a Porto Maurizio
Tommaso Carrega (Porto Maurizio, 1739-1821), Gloria e storie di San Pietro (1790); affresco e tempera su intonaco
Salita S. Pietro 18100 Imperia (IM)

Il ciclo di dipinti parietali, nonostante le passate divergenze tra gli storici dell’arte, si riconosce oggi per motivi documentari e stilistici quale opera ascrivibile per intero a Tommaso Carrega. Oltre alla Gloria di S. Pietro nella volta, vi si trovano rappresentate otto scene della vita del primo Pontefice della Chiesa romana, desunte dagli Atti degli Apostoli e dalla Legenda Aurea. Sulla parete di destra stanno la Liberazione di Pietro dal carcere, la Visita degli Infermi e San Pietro che cammina sulle acque; nel coro la Resurrezione della vedova Tabita e la Caduta di Simon Mago; a sinistra la Visione di San Pietro, Rimprovero e morte di Anania e Saffira e Crocifissione di San Pietro. L’ultima scena è proposta in forma di grande quadro addossato a uno sfondo architettonico simulante delle aperture, oltre le quali s’intravedono le pareti e le volte di navate parallele, con decori a lacunari e volute rese con una colorazione più tenue.

Luoghi d'arte collegati

Oratorio della Confraternita di San Pietro Apostolo a Porto Maurizio