vai al contenuto vai al footer
torna all'itinerario

Francesco Bruno (Porto Maurizio, 1643 - 1721) La Madonna col Bambino, sant'Anna, San Gioacchino (?) e due angeli olio su tela

Via Scarincio 50 - 18100 Imperia (IM)
Francesco Bruno
(Porto Maurizio, 1643 - 1721)
La Madonna col Bambino, sant'Anna, San Gioacchino (?) e due angeli
olio su tela Francesco Bruno (Porto Maurizio, 1643 - 1721) La Madonna col Bambino, sant'Anna, San Gioacchino (?) e due angeli olio su tela

La tela non proviene dall’antico oratorio di sant’Antonio Abate alla Marina, né dalla cappella Guarnieri nella vecchia collegiata di San Maurizio, come sostenuto in passato. La si può invece identificare con la Sacra Famiglia vista dal Ratti nel 1762 all’interno del sacello della famiglia Guarnieri, che non si trovava però sul Parasio, bensì nella residenza estiva marina, la cosiddetta “Casa verde”. Recante la data 1697, è stata associata dalla critica all’Incoronazione della Vergine con i Santi Pietro e Caterina d'Alessandria, realizzata dal Bruno nel 1698 per l’oratorio di San Pietro al Parasio, nonché all’Immacolata con Santi nella sacrestia del duomo di S. Maurizio. Nel 1943 il Lagorio rilevava alcune analogie con la pala della parrocchiale di Multedo, all’epoca attribuita a Van Dyck e oggi a Jan Roos.

Luoghi d'arte collegati

Chiesa Ave Maris Stella alla Marina di Porto Maurizio
Francesco Bruno (Porto Maurizio, 1643 - 1721) La Madonna col Bambino, sant'Anna, San Gioacchino (?) e due angeli olio su tela
Via Scarincio 50 18100 Imperia (IM)

La tela non proviene dall’antico oratorio di sant’Antonio Abate alla Marina, né dalla cappella Guarnieri nella vecchia collegiata di San Maurizio, come sostenuto in passato. La si può invece identificare con la Sacra Famiglia vista dal Ratti nel 1762 all’interno del sacello della famiglia Guarnieri, che non si trovava però sul Parasio, bensì nella residenza estiva marina, la cosiddetta “Casa verde”. Recante la data 1697, è stata associata dalla critica all’Incoronazione della Vergine con i Santi Pietro e Caterina d'Alessandria, realizzata dal Bruno nel 1698 per l’oratorio di San Pietro al Parasio, nonché all’Immacolata con Santi nella sacrestia del duomo di S. Maurizio. Nel 1943 il Lagorio rilevava alcune analogie con la pala della parrocchiale di Multedo, all’epoca attribuita a Van Dyck e oggi a Jan Roos.

Luoghi d'arte collegati

Chiesa Ave Maris Stella alla Marina di Porto Maurizio