vai al contenuto vai al footer

Festival della Mente

Tipologia: Festival e rassegne/Multigenere
Centro storico, varie sedi - 19038 Sarzana
Festival della Mente Festival della Mente
Festival della Mente Festival della Mente
Festival della Mente, laboratori per bambini, foto di Davide Daninos Festival della Mente, laboratori per bambini, foto di Davide Daninos
Festival della Mente, inaugurazione Chiara Saraceno Festival della Mente, inaugurazione Chiara Saraceno
Festival della Mente Festival della Mente
Festival della Mente Festival della Mente
Festival della Mente, Fortezza firmafede, foto di Giuliano Benacci Festival della Mente, Fortezza firmafede, foto di Giuliano Benacci
Festival della Mente, Fortezza firmafede, piazza d'Armi Festival della Mente, Fortezza firmafede, piazza d'Armi
Festival della Mente, laboratori per bambini, foto di Grazia Lissi Festival della Mente, laboratori per bambini, foto di Grazia Lissi

Nato nel 2004, il Festival della Mente, diretto da Giulia Cogoli, è il primo festival di approfondimento culturale europeo dedicato alla creatività e ai processi creativi.

Teatro della manifestazione è il suggestivo centro storico di Sarzana che nel corso degli anni ha ospitato circa 500 eventi tra dibattiti, concerti, spettacoli, workshop e 500 relatori tra i più significativi intellettuali e pensatori italiani e stranieri. Per citarne alcuni: Luis Sepulveda, Marc Augè, Giuseppe Bertolucci, Zygmunt Baumann, Roberto Saviano.

La ricchezza e la pluralità degli argomenti proposti, concepiti tutti per un pubblico non specialistico e trattati con un linguaggio accessibile, contribuisce ad attirare di anno in anno sempre più persone da tutta Italia, come dimostrano le 41mila presenze registrate nel 2011.

Il Festival della Mente è un festival per tutti, sia per grandi che per piccini.

Dal 2005 una sezione speciale è rivolta a bambini e ragazzi, un vero e proprio festival nel festival, con un programma ricco di laboratori e workshop per sperimentare e conoscere, curato da Marina Cogoli Biroli. In questo senso la manifestazione sarzanese si contraddistingue come un’occasione per tutta la famiglia di condivisione e confronto culturale, di stimolo al dialogo e alla riflessione, di trasmissione del sapere.

Il Festival coinvolge l’intero territorio grazie alla partecipazione di numerosissimi volontari, studenti delle scuole superiori della provincia della Spezia, associazioni locali, universitari di diversi atenei italiani, che per i tre giorni supportano lo staff dell’organizzazione nelle diverse attività, dall’accoglienza degli ospiti all’ufficio stampa.

Festival della Mente per bambini e ragazzi

Il Festival della Mente per bambini e ragazzi prevede laboratori, workshop, spettacoli, incontri, cacce al tesoro, realizzati per stimolare le menti e la creatività dei più piccoli. Ogni edizione si registra un'affluenza record di bambini, che vede il tutto esaurito: per esempio, nel 2011 sono state registrate oltre 2.500 presenze e un coinvolgimento di circa 5.000 persone tra insegnanti, genitori, volontari etc.
Festival della Mente
Tipologia: Multigenere
Centro storico, varie sedi 19038 Sarzana

Nato nel 2004, il Festival della Mente, diretto da Giulia Cogoli, è il primo festival di approfondimento culturale europeo dedicato alla creatività e ai processi creativi.

Teatro della manifestazione è il suggestivo centro storico di Sarzana che nel corso degli anni ha ospitato circa 500 eventi tra dibattiti, concerti, spettacoli, workshop e 500 relatori tra i più significativi intellettuali e pensatori italiani e stranieri. Per citarne alcuni: Luis Sepulveda, Marc Augè, Giuseppe Bertolucci, Zygmunt Baumann, Roberto Saviano.

La ricchezza e la pluralità degli argomenti proposti, concepiti tutti per un pubblico non specialistico e trattati con un linguaggio accessibile, contribuisce ad attirare di anno in anno sempre più persone da tutta Italia, come dimostrano le 41mila presenze registrate nel 2011.

Il Festival della Mente è un festival per tutti, sia per grandi che per piccini.

Dal 2005 una sezione speciale è rivolta a bambini e ragazzi, un vero e proprio festival nel festival, con un programma ricco di laboratori e workshop per sperimentare e conoscere, curato da Marina Cogoli Biroli. In questo senso la manifestazione sarzanese si contraddistingue come un’occasione per tutta la famiglia di condivisione e confronto culturale, di stimolo al dialogo e alla riflessione, di trasmissione del sapere.

Il Festival coinvolge l’intero territorio grazie alla partecipazione di numerosissimi volontari, studenti delle scuole superiori della provincia della Spezia, associazioni locali, universitari di diversi atenei italiani, che per i tre giorni supportano lo staff dell’organizzazione nelle diverse attività, dall’accoglienza degli ospiti all’ufficio stampa.

Festival della Mente per bambini e ragazzi

Il Festival della Mente per bambini e ragazzi prevede laboratori, workshop, spettacoli, incontri, cacce al tesoro, realizzati per stimolare le menti e la creatività dei più piccoli. Ogni edizione si registra un'affluenza record di bambini, che vede il tutto esaurito: per esempio, nel 2011 sono state registrate oltre 2.500 presenze e un coinvolgimento di circa 5.000 persone tra insegnanti, genitori, volontari etc.