vai al contenuto vai al footer

Giardino Botanico di Pratorondanino

Tipologia: Parchi e giardini
via G.Maggio 3 - Campo Ligure (GE)
Telefono: 010 69 88 624

"Non si può cogliere un fiore senza turbare una stella"; è con questo monito che il Giardino accoglie il visitatore che si addentra nel percorso curato dal Gruppo Ligure Amanti delle Orchidee.
Creato per appagare le esigenze scientifiche ed anche estetiche di appassionati botanici il Giardino di Pratorondanino rappresenta un piccolo tesoro verde per il visitatore che qui saprà intravedere un "giardino dei mille climi", un "opuscolo botanico", come è stato definito dalla critica.

La gestione affidata alla Provincia di Genova con la cura scientifica e manutentiva dei volontari della G.L.AO., rende la visita un momento di approfondimento per grandi e piccini che troveranno all'interno del percorso stesso un centro di divulgazione scientifica a disposizione del visitatore. Annoverato dal Touring Club Italiano fra i "Musei del verde", il giardino di Pratorondanino si definisce Giardino Botanico Montano per le numerose specie di flora montana che provengono da ambienti, località e nazioni differenti. Questa caratteristica del Giardino ha reso necessario creare tre habitat rocciosi fondamentali, il calcareo, il siliceo e il serpentinoso.
Tra le piante montane presenti meritano particolare attenzione alcune specie considerate dalla Società Botanica Italiana in via di estinzione: il Lilium pomponium, la Wulfenia carinthiaca e l'Eryngium alpinum.

Grazie alla cura dei volontari si possono ammirare collezioni di interesse, alcune uniche come le orchidee del genere Cipripedium, ma anche di sempreverdi e sassifraghe, ed un percorso specifico di vegetali fossili viventi. La visita all'interno del Giardino è gratuita, condotta dai volontari dell'associazione, e può essere completata da proiezioni e lezioni specifiche sulla storia dell'ambiente nonché sul variegato mondo della flora montana.

Giardino Botanico di Pratorondanino
Tipologia: Parchi e giardini
via G.Maggio 3 Campo Ligure (GE)
Telefono: 010 69 88 624

"Non si può cogliere un fiore senza turbare una stella"; è con questo monito che il Giardino accoglie il visitatore che si addentra nel percorso curato dal Gruppo Ligure Amanti delle Orchidee.
Creato per appagare le esigenze scientifiche ed anche estetiche di appassionati botanici il Giardino di Pratorondanino rappresenta un piccolo tesoro verde per il visitatore che qui saprà intravedere un "giardino dei mille climi", un "opuscolo botanico", come è stato definito dalla critica.

La gestione affidata alla Provincia di Genova con la cura scientifica e manutentiva dei volontari della G.L.AO., rende la visita un momento di approfondimento per grandi e piccini che troveranno all'interno del percorso stesso un centro di divulgazione scientifica a disposizione del visitatore. Annoverato dal Touring Club Italiano fra i "Musei del verde", il giardino di Pratorondanino si definisce Giardino Botanico Montano per le numerose specie di flora montana che provengono da ambienti, località e nazioni differenti. Questa caratteristica del Giardino ha reso necessario creare tre habitat rocciosi fondamentali, il calcareo, il siliceo e il serpentinoso.
Tra le piante montane presenti meritano particolare attenzione alcune specie considerate dalla Società Botanica Italiana in via di estinzione: il Lilium pomponium, la Wulfenia carinthiaca e l'Eryngium alpinum.

Grazie alla cura dei volontari si possono ammirare collezioni di interesse, alcune uniche come le orchidee del genere Cipripedium, ma anche di sempreverdi e sassifraghe, ed un percorso specifico di vegetali fossili viventi. La visita all'interno del Giardino è gratuita, condotta dai volontari dell'associazione, e può essere completata da proiezioni e lezioni specifiche sulla storia dell'ambiente nonché sul variegato mondo della flora montana.