vai al contenuto vai al footer

Musei e raccolte

La cultura, l'identità, la storia e la espressione artistica dei Liguri e della Liguria. Un patrimonio culturale complesso, fatto di episodi d'arte e preziose testimonianze, dal passato più remoto fino a quello più prossimo, che si intrecciano con paesaggi già straordinari e pure straordinariamente antropizzati e con più nascoste ma sorprendenti espressioni della civiltà e dei saperi delle Comunità locali. Un patrimonio conservato, valorizzato e tramandato anche grazie ai musei e alle raccolte, alle reti museali, ai luoghi di testimonianza diffusi su tutto il territorio regionale.

Nelle pagine seguenti sono elencate le strutture museali di enti locali, di proprietà ecclesiastica o privata che hanno fatto pervenire alla Regione Liguria i propri dati compilando i questionari di autorilevazione distribuiti in ripetute occasioni, anche a fini statistici. A queste si aggiungeranno presto numerose altre realtà locali. L'offerta museale ligure è completata dagli importanti musei ed aree archeologiche dipendenti dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Si segnala che alcuni musei sono inclusi in più tipologie in ragione delle diverse nature del patrimonio da loro conservato.

Genova
Musei e raccolte/Arte
Visitare il complesso monumentale di Sant'Agostino è davvero un piacere per gli occhi, quasi tutto declinato in bianco e nero: comprende tra l'altro un convento del Duecento, un curioso chiostro triangolare e una chiesa gotica. Il percorso museale, con il modernissimo allestimento curato tra il 1977 e il 1992 dallo studio Albini-Helg-Piva, conduce i visitatori alla scoperta della scultura in Liguria, dalla fine del X alla fine del XVIII secolo.
icona
Genova
Musei e raccolte/Specializzato
Preziosi, indispensabili. Comodi come aprire un rubinetto. Eppure, quanto sappiamo di come l'acqua e il gas arrivano nelle nostre case? Ecco un museo che ci dà tante risposte, con documenti, immagini, strumenti e oggetti che illustrano gli albori dell'approvvigionamento idrico e della produzione (fino agli anni Settanta) e distribuzione del gas in città.
icona
Alassio
Musei e raccolte/Arte
Palazzo Morteo ospita in mostra permanente ventidue opere dello scrittore-pittore torinese Carlo Levi (1902-1975) che aveva scelto la cittadina di Alassio come residenza estiva. La pinacoteca offre al visitatore una serie di paesaggi ritratti dall'artista nei lunghi mesi di permanenza nella località ligure.
icona
Loano
Musei e raccolte/Specializzato
Si trova sul lungomare, la Casetta dei Lavoratori del Mare di Loano: l'associazione culturale è intitolata a chi in passato ha dedicato una vita sul mare o per il mare come navigatori, armatori, costruttori e approvvigionatori di velieri, marinai, pescatori e appassionati del mare, ed è finalizzata ad onorare uomini e opere non apparsi sulla scena maggiore della storia, e quindi condannati all'oblio se non ricordati dalla devota ammirazione dei contemporanei.
Icona
Albenga
Musei e raccolte/Archeologia
All'interno dell'antico Palazzo Peloso Cepolla, il museo nasce dal ritrovamento di una nave romana del I secolo a.C. a circa due miglia dalla costa ingauna. Conserva, oltre ai ritrovamenti della nave romana, anche materiali sottomarini rinvenuti dalle diverse esplorazioni subacquee nei fondali circostanti l'isola Gallinara. Nella sala detta degli affreschi è allestita la raccolta degli antichi vasi da farmacia provenienti dall'ospedale di Albenga.
icona
Pieve di Teco
Musei e raccolte/Arte
Le Maschere di Ubaga è un progetto nato da una ricognizione di Franco Dante Tiglio sulle origini e sui contenuti della cultura contadina del piccolo centro, in Alta Valle Arroscia. Nell'idioma ligure pre- latino Ubagu designava le località ombrose e inospitali, abitate da primitive tribù di pastori agricoltori che avevano dato vita al culto del monte Bego:  oggi, 80 maestri italiani e stranieri dell'arte contemporanea interpretano il tema, in un'esposizione permanente.
icona
Millesimo
Musei e raccolte/Storia
Il museo Napoleonico consta di una ricca e significativa raccolta di stampe, carte geografiche, manifesti e bandi relativi alla vittoriosa Campagna d'Italia di Napoleone. La raccolta costituisce una preziosa testimonianza delle vicende che presero le mosse proprio dall'entroterra savonese. Interessanti anche i reperti, militari e civili, rinvenuti sui luoghi dei combattimenti e i plastici con le ricostruzioni di alcuni scontri sui campi di battaglia.
icona
Perinaldo
Musei e raccolte/Storia
Un’esposizione permanente allestita in alcune stanze del palazzo comunale di Perinaldo in memoria di Gio Domenico Cassini, astronomo originario del paese. La mostra ripercorre la vita e l'attività dello scienziato nei vari ambiti scientifici
Icona
Calice al Cornoviglio
Musei e raccolte/Arte
Il Piccolo Museo Pietro Rosa è allestito all’interno del Castello Doria Malaspina. Raccoglie le 95 opere del pittore spezzino, che nelle sue tele e disegni “mostra” la propria passione per la sua terra di origine.
Icona
Albissola Marina
Musei e raccolte/Arte
Icona