vai al contenuto vai al footer

Musei e raccolte

La cultura, l'identità, la storia e la espressione artistica dei Liguri e della Liguria. Un patrimonio culturale complesso, fatto di episodi d'arte e preziose testimonianze, dal passato più remoto fino a quello più prossimo, che si intrecciano con paesaggi già straordinari e pure straordinariamente antropizzati e con più nascoste ma sorprendenti espressioni della civiltà e dei saperi delle Comunità locali. Un patrimonio conservato, valorizzato e tramandato anche grazie ai musei e alle raccolte, alle reti museali, ai luoghi di testimonianza diffusi su tutto il territorio regionale.

Nelle pagine seguenti sono elencate le strutture museali di enti locali, di proprietà ecclesiastica o privata che hanno fatto pervenire alla Regione Liguria i propri dati compilando i questionari di autorilevazione distribuiti in ripetute occasioni, anche a fini statistici. A queste si aggiungeranno presto numerose altre realtà locali. L'offerta museale ligure è completata dagli importanti musei ed aree archeologiche dipendenti dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Si segnala che alcuni musei sono inclusi in più tipologie in ragione delle diverse nature del patrimonio da loro conservato.

Genova
Musei e raccolte/Storia
La casa natale di Giuseppe Mazzini conserva documenti e cimeli dell'epoca, in un percorso museale che racconta i momenti salienti della nascita dell'Italia: da Balilla ai giacobini, dalla Repubblica Ligure alla Giovine Italia, dal 1848, alle guerre per l'Indipendenza, dall'impresa dei Mille a Roma Capitale, un viaggio nel tempo per riscoprire un periodo indimenticabile.
icona
Camogli
Musei e raccolte/Storia , Musei e raccolte/Specializzato
Un emigrante che torna a casa e regala al suo paese – e ai suoi pescatori e naviganti – un museo. È la storia d'amore tra un paese speciale, tutto affacciato sul mare, e i suoi abitanti, che dal continuo rapporto col mare traggono sostentamento, lavoro e fatica. Modellini, marine, strumenti di navigazione, diari di bordo, cimeli e documenti la raccontano.
icona
Chiavari
Musei e raccolte/Storia
Giuseppe Mazzini, Giuseppe Garibaldi e Nino Bixio avevano origini chiavaresi: non è un caso se il museo, nel palazzo della Società Economica, dedica al Risorgimento e ai suoi protagonisti gran parte delle proprie sale. Cimeli, documenti, dipinti e altri oggetti d'epoca, raccontano uno dei periodi più importanti della storia italiana recente.
icona
Genova
Musei e raccolte/Storia
C'era una volta una scuola, frequentata dai bimbi di religione ebraica. Oggi c'è un museo, nato nel 2004 per non dimenticare la tragedia della Shoa e dare spazio ad esposizioni temporanee dedicate alla cultura ebraica. Progettato dall'architetto Gianfranco Franchini, il percorso di visita è organizzato in tre tappe cronologiche: il 1935, con la cerimonia d'apertura della Sinagoga; il 1943, anno della deportazione degli ebrei genovesi; il 1945, il dopoguerra e la memoria.
icona
Moconesi
Musei e raccolte/Storia
Inaugurato alla fine del 2011, il museo dedicato a Cristoforo Colombo offre l'opportunità di conoscere da vicino la storia del grande navigatore attraverso oggetti che ne richiamano la memoria: litografie, modellini, libri e copie dei documenti tratti dall'Archivio di Stato che confermano la provenienza dei suoi avi da questo territorio. Il percorso didattico, fruibile da tutti, è adatto in particolare alle scolaresche.
Icona
Ronco Scrivia
Musei e raccolte/Storia
Il museo dedicato alla vita della Santa Madre Fondatrice delle Suore Benedettine della Provvidenza si trova a Ronco Scrivia e raccoglie gli oggetti appartenuti alla religiosa nata in una piccola frazione di Campomorone, alle pendici dell'Appennino Ligure.
Icona
Campomorone
Musei e raccolte/Storia , Musei e raccolte/Specializzato
A Campomorone è allestito il museo storico della Croce Rossa italiana, una struttura unica in italia. 11 sale ne illustrano la storia, gli interventi e il gran numero di oggetti e strumenti risalenti alle due guerre mondiali
icona
San Colombano Certenoli
Musei e raccolte/Storia , Musei e raccolte/Etnografia e antropologia
Il Museo del Lascito sito in un palazzetto donato al Comune dalla famiglia Cuneo, ospita arredi, oggetti e libri della famiglia, fra cui il volume della vita di Cristoforo Colombo. Una sala riproduce un laboratorio da calzolaio con materiali originali mentre all’esterno si trovano macchine e attrezzature agricole ed enologiche.
Icona
Genova
Musei e raccolte/Storia
L’Ospitale della Commenda di San Giovanni di Prè ospita il Museoteatro. La Commenda, nata per dare ospitalità a pellegrini e viandanti collegando popoli e culture diverse, è essenzialmente a carattere multimediale e veicola il concetto di interculturalità.
icona
Chiavari
Musei e raccolte/Storia
Il Museo Marinaro di Calvari ospita una vasta raccolta di rare conchiglie di mare e di terra, modellini navali a vela e radiocomandati, strumenti per la navigazione e apparecchiature radiofoniche di epoca marconiana.
icona