vai al contenuto vai al footer

MUSEO DIOCESANO DI BRUGNATO

Tipologia: Musei e raccolte/Arte
piazza San Pietro 1 - 19020 Brugnato (SP)
Telefono: 0187896530
Fax: 0187896530
Il Museo fa parte della più vasta iniziativa museale della Diocesi della Spezia comprendente le analoghe sezioni di Sarzana e della Spezia. E' sito nel Palazzo che, con alterne vicende, fu residenza dei Vescovi della allora Diocesi di Brugnato, a partire dal 1133 fino alla metà dell'800, e comprende anche quanto resta degli arredi e delle decorazioni dell'edificio stesso. Il pianterreno ospita la sezione archeologica: è qui possibile vedere, in una sorta di scavo aperto, i basamenti originari del palazzo, costruito sopra i resti di un preesistente insediamento monastico - probabilmente legato a San Colombano -, entro i quali sono stati rinvenuti numerosi reperti, specialmente ceramici. Al piano superiore, il cui aspetto risale in gran parte ai lavori di rinnovamento ordinati intorno al 1767 dal Vescovo Francesco Maria Gentile, tra affreschi e arredi originali è allestita una selezione di opere e manifatture provenienti dal territorio fra cui gli argenti della adiacente Cattedrale, libri ed oggetti liturgici, documenti, dipinti di Cesare Corte, Gian Lorenzo Bertolotto, Giuseppe Vermiglio.
Tariffe
Costo biglietto intero: 3,0 euro
Prenotazione: facoltativa
Telefono: 0187896530 - 0187895814 (Comune, da lunedì a venerdì)
E-mail: museobrugnato@libero.it
Fax: 0187896530
Accessibilità:
Servizi igienici: $$datasiel.label.luogo.$$
Strutture ed attrezzature: no
Assistenza e supporto alla visita: $$datasiel.label.luogo.$$
Audioguide: no
Computer a disposizione del pubblico: no
Didascalie, pannelli informativi e/o schede mobili: no
Percorsi segnalati: no
Postazioni multimediali: no
Parcheggio
MUSEO DIOCESANO DI BRUGNATO
Tipologia: Musei e raccolte/Arte
piazza San Pietro 1 19020 Brugnato (SP)
Telefono: 0187896530
Fax: 0187896530
Il Museo fa parte della più vasta iniziativa museale della Diocesi della Spezia comprendente le analoghe sezioni di Sarzana e della Spezia. E' sito nel Palazzo che, con alterne vicende, fu residenza dei Vescovi della allora Diocesi di Brugnato, a partire dal 1133 fino alla metà dell'800, e comprende anche quanto resta degli arredi e delle decorazioni dell'edificio stesso. Il pianterreno ospita la sezione archeologica: è qui possibile vedere, in una sorta di scavo aperto, i basamenti originari del palazzo, costruito sopra i resti di un preesistente insediamento monastico - probabilmente legato a San Colombano -, entro i quali sono stati rinvenuti numerosi reperti, specialmente ceramici. Al piano superiore, il cui aspetto risale in gran parte ai lavori di rinnovamento ordinati intorno al 1767 dal Vescovo Francesco Maria Gentile, tra affreschi e arredi originali è allestita una selezione di opere e manifatture provenienti dal territorio fra cui gli argenti della adiacente Cattedrale, libri ed oggetti liturgici, documenti, dipinti di Cesare Corte, Gian Lorenzo Bertolotto, Giuseppe Vermiglio.
Tariffe
Costo biglietto intero: 3,0 euro
Riduzione da , euro a , euro
Prenotazione: FACOLTATIVA
Telefono: 0187896530 - 0187895814 (Comune, da lunedì a venerdì)
E-mail: museobrugnato@libero.it
Fax: 0187896530
Accessibilità: $$datasiel.label.luogo.$$
Audioguide: no
Computer a disposizione del pubblico: no
Didascalie, pannelli informativi e/o schede mobili: no
Percorsi segnalati: no
Postazioni multimediali: no
Parcheggio