vai al contenuto vai al footer

CENTRO CULTURALE "MUSEO DEI FIESCHI"

Tipologia: Musei e raccolte/Specializzato (Pietre dei Fieschi)
piazza Innocenzo IV 8A - 16030 Cogorno (GE)
Telefono: 0185/382459; 0185/385733
Fax: 0185/380825
A sinistra la basilica nuova, a destra quella vecchia A sinistra la basilica nuova, a destra quella vecchia
La basilica vecchia e Palazzo Fieschi La basilica vecchia e Palazzo Fieschi
Un allestimento Un allestimento
Il Complesso monumentale del Borgo di San Salvatore è profondamente legato alle vicende dei Fieschi, investiti in epoca medievale del titolo di Conti di Lavagna, che qui avevano dimore e basilica. Il Centro culturale nasce, con il recupero delle scuderie del Palazzo Comitale, per valorizzare, anzitutto, le architetture stesse e sviluppare ciclicamwente tematiche legate alla storia dei Fieschi: con l'intervento di consolidamento e recupero della struttura sono stati lasciati a vista solai e murature affinché gli elementi architettonici siano uno dei temi espositivi, in modo da rendere l'architettura stessa elemento emergente. Questa scelta determina il carattere museale del Centro: un museo deve infatti offrire un'esposizione permanente che, nel nostro caso, è costituita dal monumento stesso. Sono le Pietre del Borgo che occupano volutamente lo spazio maggiore all'interno dell'allestimento; ad esse si affiancano ciclicamente esposizioni temporanee che sviluppano, principalmente ma non esclusivamente, tematiche legate alla storia dei Fieschi. Il piano terra è destinato prevalentemente alla tradizione locale, con mostre di arte e artigianato, antiche lavorazioni quali macramé e i pizzo al tombolo o tecniche legate ai materiali tipici, primo fra tutti il legno d'ulivo e l'ardesia. Il primo piano soppalcato ospita esposizioni tese a valorizzare aspetti particolari nell'area della storia e della storia dell'arte, ma anche nel campo della letteraratura, della religione, della musica per mettere in evidenza un motivo iconografico ricorrente, il legame con un personaggio storico, lo splendore di una determinata epoca, i fasti del periodo papale della Famiglia.

Luoghi d'arte collegati

PALAZZO COMITALE
Il complesso monumentale del borgo di San Salvatore dei Fieschi occupa la sommità di una collinetta situata a margine della piana solcata dall'Entella e alle pendici del Monte San Giacomo. Si stanzia in un sito la cui storia è profondamente legata alle vicende dei Fieschi, che in epoca medievale furono investiti del titolo di conti di Lavagna
Data di apertura: 24-12-2010
Orario
su richiesta
Tariffe
Prenotazione: obbligatoria
Telefono: 0185/385733
E-mail: turismo@comune.cogorno.ge.it
Fax: 0185/380825
Accessibilità:
Accessibilità: no
Servizi igienici: no
Strutture ed attrezzature: no
Assistenza e supporto alla visita: no
Audioguide: no
Computer a disposizione del pubblico: no
Didascalie, pannelli informativi e/o schede mobili: si
Fototeca: accessibile al pubblico
Percorsi segnalati: no
Postazioni multimediali: si
Produzione sussidi audiovisivi e informatici: si
Visite guidate: si
Parcheggio
CENTRO CULTURALE "MUSEO DEI FIESCHI"
Tipologia: Musei e raccolte/Specializzato (Pietre dei Fieschi)
piazza Innocenzo IV 8A 16030 Cogorno (GE)
Telefono: 0185/382459; 0185/385733
Fax: 0185/380825
Il Complesso monumentale del Borgo di San Salvatore è profondamente legato alle vicende dei Fieschi, investiti in epoca medievale del titolo di Conti di Lavagna, che qui avevano dimore e basilica. Il Centro culturale nasce, con il recupero delle scuderie del Palazzo Comitale, per valorizzare, anzitutto, le architetture stesse e sviluppare ciclicamwente tematiche legate alla storia dei Fieschi: con l'intervento di consolidamento e recupero della struttura sono stati lasciati a vista solai e murature affinché gli elementi architettonici siano uno dei temi espositivi, in modo da rendere l'architettura stessa elemento emergente. Questa scelta determina il carattere museale del Centro: un museo deve infatti offrire un'esposizione permanente che, nel nostro caso, è costituita dal monumento stesso. Sono le Pietre del Borgo che occupano volutamente lo spazio maggiore all'interno dell'allestimento; ad esse si affiancano ciclicamente esposizioni temporanee che sviluppano, principalmente ma non esclusivamente, tematiche legate alla storia dei Fieschi. Il piano terra è destinato prevalentemente alla tradizione locale, con mostre di arte e artigianato, antiche lavorazioni quali macramé e i pizzo al tombolo o tecniche legate ai materiali tipici, primo fra tutti il legno d'ulivo e l'ardesia. Il primo piano soppalcato ospita esposizioni tese a valorizzare aspetti particolari nell'area della storia e della storia dell'arte, ma anche nel campo della letteraratura, della religione, della musica per mettere in evidenza un motivo iconografico ricorrente, il legame con un personaggio storico, lo splendore di una determinata epoca, i fasti del periodo papale della Famiglia.

Luoghi d'arte collegati

PALAZZO COMITALE
Il complesso monumentale del borgo di <strong>San Salvatore</strong> dei Fieschi occupa la sommità di una collinetta situata a margine della piana solcata dall'Entella e alle pendici del Monte San Giacomo. Si stanzia in un sito la cui storia è profondamente legata alle vicende dei <strong>Fieschi</strong>, che in epoca medievale furono investiti del titolo di conti di Lavagna
Data di apertura: 24-12-2010
Orario
su richiesta
Tariffe
Riduzione da , euro a , euro
Prenotazione: OBBLIGATORIA
Telefono: 0185/385733
E-mail: turismo@comune.cogorno.ge.it
Fax: 0185/380825
Accessibilità: no
Servizi igienici: no
Strutture ed attrezzature: no
Assistenza e supporto alla visita: no
Audioguide: no
Computer a disposizione del pubblico: no
Didascalie, pannelli informativi e/o schede mobili: si
Fototeca: accessibile al pubblico
Percorsi segnalati: no
Postazioni multimediali: si
Produzione sussidi audiovisivi e informatici: si
Visite guidate: si
Parcheggio