vai al contenuto vai al footer

Strade di Pietra

Tipologia: Musei e raccolte/Territoriale
via Canada 5 - 18026 Rezzo (IM)
Telefono: 0183/34015
Fax: 0183/34152
L'esterno L'esterno
Una delle sale Una delle sale
Una delle sale Una delle sale
La sala didattica La sala didattica
Sede-punto del Museo del Territorio della Valle Arroscia "I volti dell'Ubagu", il sito Strade di Pietra», creato a Cenova, è il centro del percorso dedicato ai "lavoratori della pietra" o lapicidi, simbolo della cultura della pietra nel Ponente ligure che si esprime, a livello territoriale, nella ciclopica opera di terrazzamento di colline e pendii e, al tempo stesso, in capolavori di qualità estrema, raffinata dal tardo Medioevo all'Età Moderna anche attraverso continui rapporti con artefici locali e stranieri, lombardi o provenzali. L'esposizione illustra il patrimonio storico-tecnologico e la produzione di artigiani e artisti, approfondendo il contributo di generazioni di scalpellini appartenenti ad alcune famiglie locali come gli Henrico, i Marco (o De Marchi), i Varenzi (o Valenzo), tanto consapevoli delle loro capacità da apporre la propria firma sulle opere compiute sia da "piccapietre" sia da architetti. L'allestimento accompagna il visitatore alla scoperta del ciclo della pietra, dalla fase di estrazione e trasporto sino alla sua lavorazione e posa in opera. Nella sala didattica conclusiva possono essere toccati con mano attrezzi, strumenti (punte, scalpelli, compassi) e materiali e appresi le tecniche di lavorazione della pietra e gli aspetti di questo antico mestiere, anche tramite audiovisivi. Collega il museo al territorio una mappa dei manufatti ancora rilevabili nell'abitato, tutti catalogati e inseriti in una guida con diversi itinerari consigliati.
Orario
su prenotazione
Tariffe
Prenotazione: obbligatoria
Telefono: 0183/34015 (Nadia)
E-mail: info@comune.rezzo.im.it
Fax: 0183/34152
Accessibilità:
Servizi igienici: $$datasiel.label.luogo.$$
Strutture ed attrezzature: no
Assistenza e supporto alla visita: $$datasiel.label.luogo.$$
Audioguide: no
Computer a disposizione del pubblico: no
Didascalie, pannelli informativi e/o schede mobili: no
Percorsi segnalati: no
Postazioni multimediali: no
Parcheggio
Strade di Pietra
Tipologia: Musei e raccolte/Territoriale
via Canada 5 18026 Rezzo (IM)
Telefono: 0183/34015
Fax: 0183/34152
Sede-punto del Museo del Territorio della Valle Arroscia "I volti dell'Ubagu", il sito Strade di Pietra», creato a Cenova, è il centro del percorso dedicato ai "lavoratori della pietra" o lapicidi, simbolo della cultura della pietra nel Ponente ligure che si esprime, a livello territoriale, nella ciclopica opera di terrazzamento di colline e pendii e, al tempo stesso, in capolavori di qualità estrema, raffinata dal tardo Medioevo all'Età Moderna anche attraverso continui rapporti con artefici locali e stranieri, lombardi o provenzali. L'esposizione illustra il patrimonio storico-tecnologico e la produzione di artigiani e artisti, approfondendo il contributo di generazioni di scalpellini appartenenti ad alcune famiglie locali come gli Henrico, i Marco (o De Marchi), i Varenzi (o Valenzo), tanto consapevoli delle loro capacità da apporre la propria firma sulle opere compiute sia da "piccapietre" sia da architetti. L'allestimento accompagna il visitatore alla scoperta del ciclo della pietra, dalla fase di estrazione e trasporto sino alla sua lavorazione e posa in opera. Nella sala didattica conclusiva possono essere toccati con mano attrezzi, strumenti (punte, scalpelli, compassi) e materiali e appresi le tecniche di lavorazione della pietra e gli aspetti di questo antico mestiere, anche tramite audiovisivi. Collega il museo al territorio una mappa dei manufatti ancora rilevabili nell'abitato, tutti catalogati e inseriti in una guida con diversi itinerari consigliati.
Orario
su prenotazione
Tariffe
Riduzione da , euro a , euro
Prenotazione: OBBLIGATORIA
Telefono: 0183/34015 (Nadia)
E-mail: info@comune.rezzo.im.it
Fax: 0183/34152
Accessibilità: $$datasiel.label.luogo.$$
Audioguide: no
Computer a disposizione del pubblico: no
Didascalie, pannelli informativi e/o schede mobili: no
Percorsi segnalati: no
Postazioni multimediali: no
Parcheggio