vai al contenuto vai al footer

MUSEO DELLA STORIA DEL GENOA

Tipologia: Musei e raccolte/Specializzato (SPORT - CALCIO)
salita Dinegro 7/R - 16123 Genova (GE)
Telefono: 010/5536711
Fax: 010/5536711
Gli albori del Genoa e del calcio in Italia Gli albori del Genoa e del calcio in Italia
la stampa la stampa
la sala blu la sala blu
La Fondazione Genoa 1893, dopo aver realizzato nel 2008 la mostra "Football. L'età dei Pionieri (1898-1908)", ha completato la programmata realizzazione del Museo della Storia del Genoa, aperto al pubblico nel 2009. Rappresentare mediante oggetti, cimeli, documenti, materiale fotografico e cinematografico la storia del Genoa implica la rappresentazione di quella componente della storia sociale della città, e dell'intera nazione, che è costituita dallo sport e dalla partecipazione di massa a tale attività. Nel percorso museale è particolarmente curato il contrappunto tra la storia della squadra e quella della città mediante coppie di video, ciascuna delle quali illustra, per corrispondenti periodi, le due vicende parallele. Sono inoltre riproposti quei modelli sportivi di lealtà e disinteresse che hanno caratterizzato epoche passate. Tra le finalità che hanno indotto alla realizzazione del Museo, si segnala quella volta all'educazione delle nuove generazioni, a un modo corretto di vivere il calcio come spettacolo, come pratica e come momento di aggregazione sociale. L'iniziativa si propone di colmare il vuoto conseguente alla passata disattenzione che ha determinato la dispersione di documenti e materiali storicamente significativi. Al riguardo è stata svolta un'opera di ricerca, reperimento, acquisizione di oggetti, cimeli, documenti e filmati qui ricomposti in una unità storicamente significativa, assicurandone il restauro, la conservazione e la fruibilità pubblica.

COLLEZIONI

Collezione Fondazione Genoa 1893
Cimeli, documenti, fotografie, materiali sportivi e di gioco, video che ripercorrono due secoli di storia del genoza e di Genova
Numero beni: 3000
Collezione Genoa c.f.c.
Trofei, documenti, verbali di assemblea, fotografie, video, riviste
Numero beni: 74
Collezione Pietro Kessisoglu
raccolta di spille da giacca ufficiali e non della storia del Genoa, gagliardetti storici e documenti.
Numero beni: 397
Collezione Famiglia Burlando
Fotografie, medaglie, articoli di giornale che ripercorrono la carriera sportiva del calciatore del Genoa Luigi Burlando (1921-1934) e di altri sport da lui praticati.
Numero beni: 59
Collezione Famiglia De Prà
Fotografie, giornali storici, opere d'arte e riconoscimento alla carriera (fronda d'oro) del calciatore Giovanni De Prà (1921-1933.
Numero beni: 41
Collezione Elmi Luciano
Materiali di gioco, attrezzatura tecnica, documenti, fotografie, riviste, cartelli storici, gagliardetti, trofei.
Numero beni: 300
Orario
orario estvo: (1 maggio-30 settembre) mercoledì-giovedì ore 13.00-20.00; sabato ore 10.00-20.00; domenica ore 10.00-14.00. orario invernale (1 ottobre-30 aprile) mercoledì-giovedì ore 13.00-19.00; sabato ore 10.00-19.00 domenica ore 10.00-14.00
Tariffe
Costo biglietto intero: 7,0 euro
Bambini (in età comprese tra 0 e 11 anni): ridotto
Ragazzi (in età comprese tra 12 e 18 anni): intero
Giovani (in età comprese tra 19 e 25 anni): intero
Anziani (oltre 65 anni): ridotto
Studenti singoli (delle scuole di ogni ordine e grado): intero
Insegnanti (delle scuole di ogni ordine e grado): intero
Disabili: ridotto
Operatori delle associazioni di volontariato: intero
Scolaresche: ridotto
Gruppi e comitive: ridotto
Riduzione da 4,50 euro
Prenotazione: facoltativa
Telefono: 010/5536711
E-mail: info@fondazionegenoa.com
Fax: 010/5536711
Accessibilità:
Accessibilità: in parte
Servizi igienici: si
Strutture ed attrezzature: si
Assistenza e supporto alla visita: si
non è accessibile un'unica sala
Archivio: accessibile al pubblico
Audioguide: no
Biblioteca: accessibile al pubblico
Computer a disposizione del pubblico: no
Didascalie, pannelli informativi e/o schede mobili: si
Fototeca: accessibile al pubblico
Laboratorio di restauro: ad uso interno
Laboratorio per attività di studio: accessibile al pubblico
Percorsi segnalati: si
Postazioni multimediali: si
Prenotazione biglietti di ingresso: si
Prestito di materiale per mostre o studio: si
Produzione sussidi audiovisivi e informatici: no
Produzione altro materiale informativo: si
Pubblicazioni libri e cataloghi: no
Servizio di biglietteria: si
Vendita di pubblicazioni e materiali informativi: si
Visite guidate: si
Parcheggio
MUSEO DELLA STORIA DEL GENOA
Tipologia: Musei e raccolte/Specializzato (SPORT - CALCIO)
salita Dinegro 7/R 16123 Genova (GE)
Telefono: 010/5536711
Fax: 010/5536711
La Fondazione Genoa 1893, dopo aver realizzato nel 2008 la mostra "Football. L'età dei Pionieri (1898-1908)", ha completato la programmata realizzazione del Museo della Storia del Genoa, aperto al pubblico nel 2009. Rappresentare mediante oggetti, cimeli, documenti, materiale fotografico e cinematografico la storia del Genoa implica la rappresentazione di quella componente della storia sociale della città, e dell'intera nazione, che è costituita dallo sport e dalla partecipazione di massa a tale attività. Nel percorso museale è particolarmente curato il contrappunto tra la storia della squadra e quella della città mediante coppie di video, ciascuna delle quali illustra, per corrispondenti periodi, le due vicende parallele. Sono inoltre riproposti quei modelli sportivi di lealtà e disinteresse che hanno caratterizzato epoche passate. Tra le finalità che hanno indotto alla realizzazione del Museo, si segnala quella volta all'educazione delle nuove generazioni, a un modo corretto di vivere il calcio come spettacolo, come pratica e come momento di aggregazione sociale. L'iniziativa si propone di colmare il vuoto conseguente alla passata disattenzione che ha determinato la dispersione di documenti e materiali storicamente significativi. Al riguardo è stata svolta un'opera di ricerca, reperimento, acquisizione di oggetti, cimeli, documenti e filmati qui ricomposti in una unità storicamente significativa, assicurandone il restauro, la conservazione e la fruibilità pubblica.

COLLEZIONI

Collezione Fondazione Genoa 1893
Cimeli, documenti, fotografie, materiali sportivi e di gioco, video che ripercorrono due secoli di storia del genoza e di Genova
Numero beni: 3000
Collezione Genoa c.f.c.
Trofei, documenti, verbali di assemblea, fotografie, video, riviste
Numero beni: 74
Collezione Pietro Kessisoglu
raccolta di spille da giacca ufficiali e non della storia del Genoa, gagliardetti storici e documenti.
Numero beni: 397
Collezione Famiglia Burlando
Fotografie, medaglie, articoli di giornale che ripercorrono la carriera sportiva del calciatore del Genoa Luigi Burlando (1921-1934) e di altri sport da lui praticati.
Numero beni: 59
Collezione Famiglia De Prà
Fotografie, giornali storici, opere d'arte e riconoscimento alla carriera (fronda d'oro) del calciatore Giovanni De Prà (1921-1933.
Numero beni: 41
Collezione Elmi Luciano
Materiali di gioco, attrezzatura tecnica, documenti, fotografie, riviste, cartelli storici, gagliardetti, trofei.
Numero beni: 300
Orario
orario estvo: (1 maggio-30 settembre) mercoledì-giovedì ore 13.00-20.00; sabato ore 10.00-20.00; domenica ore 10.00-14.00. orario invernale (1 ottobre-30 aprile) mercoledì-giovedì ore 13.00-19.00; sabato ore 10.00-19.00 domenica ore 10.00-14.00
Tariffe
Costo biglietto intero: 7,0 euro
Bambini (in età comprese tra 0 e 11 anni): ridotto
Ragazzi (in età comprese tra 12 e 18 anni): intero
Giovani (in età comprese tra 19 e 25 anni): intero
Anziani (oltre 65 anni): ridotto
Studenti singoli (delle scuole di ogni ordine e grado): intero
Insegnanti (delle scuole di ogni ordine e grado): intero
Disabili: ridotto
Operatori delle associazioni di volontariato: intero
Scolaresche: ridotto
Gruppi e comitive: ridotto
Riduzione da 4,50 euro a , euro
Prenotazione: FACOLTATIVA
Telefono: 010/5536711
E-mail: info@fondazionegenoa.com
Fax: 010/5536711
Accessibilità: in parte
Servizi igienici: si
Strutture ed attrezzature: si
Assistenza e supporto alla visita: si
non è accessibile un'unica sala
Archivio: accessibile al pubblico
Audioguide: no
Biblioteca: accessibile al pubblico
Computer a disposizione del pubblico: no
Didascalie, pannelli informativi e/o schede mobili: si
Fototeca: accessibile al pubblico
Laboratorio di restauro: ad uso interno
Laboratorio per attività di studio: accessibile al pubblico
Percorsi segnalati: si
Postazioni multimediali: si
Prenotazione biglietti di ingresso: si
Prestito di materiale per mostre o studio: si
Produzione sussidi audiovisivi e informatici: no
Produzione altro materiale informativo: si
Pubblicazioni libri e cataloghi: no
Servizio di biglietteria: si
Vendita di pubblicazioni e materiali informativi: si
Visite guidate: si
Parcheggio