vai al contenuto vai al footer

MUSEO MINERALOGICO DI REPPIA

Tipologia: Musei e raccolte/Storia naturale e scienze naturali
via Corte - 16040 Ne (GE)
Telefono: 0185/338876
Fax: 0185/338863
accessibilità a portatori di handicap attività didattiche
Reppia e Botasi Reppia e Botasi
Il museo espone reperti e campioni di minerali e rocce della zona minerararia del levante ligure e dell'Appennino settentrionale in genere. Le collezioni sono suddivise per elemento chimico estratto e per tipologia di miniera. Particolarmente importanti i minerali delle miniere delle provincie di Parma, Modena, Piacenza, Genova, La Spezia.
Il Museo è ricavato in un vcchio edificio perfettamente restaurato, tipico dell'edilizia rurale e contadina della Valle.

COLLEZIONI

Collezione mineralogica "Stuppini"
Nasce nel 1980 con la raccolta di campioni provenienti dalle miniere studiate e catalogate nell'Appennino sttentrionale, con particolare cura a quelli di solfuri di rame e ferro e a manganese.
Numero beni: 200
Orario
normalmente tutti i giorni meno lunedì e martedì.
Tariffe
Telefono: 0185/338876
E-mail: info@minieragambatesa.it
Fax: 0185/338863
Accessibilità:
Accessibilità: si
Servizi igienici: no
Strutture ed attrezzature: no
Assistenza e supporto alla visita: no
Archivio: ad uso interno
Audioguide: no
Biblioteca: ad uso interno
Computer a disposizione del pubblico: no
Didascalie, pannelli informativi e/o schede mobili: si
Percorsi segnalati: no
Postazioni multimediali: no
Prestito di materiale per mostre o studio: si
Produzione sussidi audiovisivi e informatici: si
Pubblicazioni libri e cataloghi: si
Visite guidate: si
Parcheggio
Attività didattiche: si
MUSEO MINERALOGICO DI REPPIA
Tipologia: Musei e raccolte/Storia naturale e scienze naturali
via Corte 16040 Ne (GE)
Telefono: 0185/338876
Fax: 0185/338863
accessibilità a portatori di handicap attività didattiche
Il museo espone reperti e campioni di minerali e rocce della zona minerararia del levante ligure e dell'Appennino settentrionale in genere. Le collezioni sono suddivise per elemento chimico estratto e per tipologia di miniera. Particolarmente importanti i minerali delle miniere delle provincie di Parma, Modena, Piacenza, Genova, La Spezia.
Il Museo è ricavato in un vcchio edificio perfettamente restaurato, tipico dell'edilizia rurale e contadina della Valle.

COLLEZIONI

Collezione mineralogica "Stuppini"
Nasce nel 1980 con la raccolta di campioni provenienti dalle miniere studiate e catalogate nell'Appennino sttentrionale, con particolare cura a quelli di solfuri di rame e ferro e a manganese.
Numero beni: 200
Orario
normalmente tutti i giorni meno lunedì e martedì.
Tariffe
Riduzione da , euro a , euro
Telefono: 0185/338876
E-mail: info@minieragambatesa.it
Fax: 0185/338863
Accessibilità: si
Accessibilità:
Servizi igienici: no
Strutture ed attrezzature: no
Assistenza e supporto alla visita: no
Archivio: ad uso interno
Attività didattiche: si
Audioguide: no
Biblioteca: ad uso interno
Computer a disposizione del pubblico: no
Didascalie, pannelli informativi e/o schede mobili: si
Percorsi segnalati: no
Postazioni multimediali: no
Prestito di materiale per mostre o studio: si
Produzione sussidi audiovisivi e informatici: si
Pubblicazioni libri e cataloghi: si
Visite guidate: si
Parcheggio