vai al contenuto vai al footer

ISR - Istituto Spezzino per la Storia della Resistenza e dell'Età contemporanea

Tipologia: Istituti storici della resistenza
Trasversale Via del Popolo 61 - 19126 La Spezia
Telefono: 0187 51 32 95
Fax: 0187 28 49 71

Nato nel 1972, già in quella fase si formò il primo nucleo di quella che è oggi la sua biblioteca specializzata e, parallelamente, il primo nucleo dei fondi documentali del suo archivio. Nel 1986, quando la Biblioteca civica "Beghi" aprì i battenti, l'ISR trovò collocazione in un ampio spazio dentro l'edificio della biblioteca stessa.
Ogni lettore può prendere a prestito libri della biblioteca di storia contemporanea purché in possesso della tessera d'iscrizione sottoscritta presso le Biblioteche "Mazzini" e "Beghi".
L’archivio dell’Istituto, interamente riordinato e accessibile tramite inventario cartaceo, conserva 22.442 carte documentali. I fondi archivistici presenti sono in tutto 7.
Tra le iniziative promosse dall’Istituto Spezzino per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea, si segnala l'Archivio della memoria, che contiene, su supporto audiovisivo in modalità broadcasting e su sito web in modalità ipertestuale, i racconti di molti fra i protagonisti e testimoni della Resistenza sul territorio spezzino-lunigianese, e che è in grado di ampliarsi e aggiornarsi continuamente. Per ulteriori informazioni, consultare il sito del progetto all'indirizzo www.vocidellamemoria.it

ISR - Istituto Spezzino per la Storia della Resistenza e dell'Età contemporanea
Tipologia: Istituti storici della resistenza
Trasversale Via del Popolo 61 19126 La Spezia
Telefono: 0187 51 32 95
Fax: 0187 28 49 71

Nato nel 1972, già in quella fase si formò il primo nucleo di quella che è oggi la sua biblioteca specializzata e, parallelamente, il primo nucleo dei fondi documentali del suo archivio. Nel 1986, quando la Biblioteca civica "Beghi" aprì i battenti, l'ISR trovò collocazione in un ampio spazio dentro l'edificio della biblioteca stessa.
Ogni lettore può prendere a prestito libri della biblioteca di storia contemporanea purché in possesso della tessera d'iscrizione sottoscritta presso le Biblioteche "Mazzini" e "Beghi".
L’archivio dell’Istituto, interamente riordinato e accessibile tramite inventario cartaceo, conserva 22.442 carte documentali. I fondi archivistici presenti sono in tutto 7.
Tra le iniziative promosse dall’Istituto Spezzino per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea, si segnala l'Archivio della memoria, che contiene, su supporto audiovisivo in modalità broadcasting e su sito web in modalità ipertestuale, i racconti di molti fra i protagonisti e testimoni della Resistenza sul territorio spezzino-lunigianese, e che è in grado di ampliarsi e aggiornarsi continuamente. Per ulteriori informazioni, consultare il sito del progetto all'indirizzo www.vocidellamemoria.it