vai al contenuto vai al footer

Architetture

I segni che, nel tempo, l’uomo ha lasciato sul territorio sono ben presenti in Liguria, da Ventimiglia a Sarzana. Il Medioevo e l’epoca moderna ci hanno lasciato numerosi luoghi di devozione e culto, come santuari, monasteri, chiese ed edifici religiosi, in cui non è difficile trovare esempi degli stili che hanno caratterizzato l’architettura europea. Ma un po’ ovunque, principati, feudatari e signori locali hanno costruito fortificazioni, castelli, torri e fortezze, di cui è ancora possibile scoprire ruderi nell’entroterra. Non sono neppure insolite importanti infrastrutture pubbliche come gli acquedotti.

Levanto
Architetture/Edifici religiosi
L'attuale oratorio è stato eretto nel XVII secolo in sostituzione di quello precedente, di cui conserva un sovrapporta del XVI secolo
icona
Levanto
Architetture/Edifici religiosi
I ruderi di questa piccola chiesa e dell'annesso romitorio dedicati a sant'Antonio Abate si trovano sulla sommità del promontorio del Mesco, da dove lo sguardo può spaziare verso l'isola Palmaria e il promontorio di Portofino
icona
Levanto
Architetture/Edifici religiosi
Iniziata nel 1222, la chiesa è stata ampliata alla meta del '400. L'attuale aspetto si deve ai lavori di restauro compiuti tra la fine del secolo scorso e l'inizio del '900
icona
Levanto
Architetture/Edifici religiosi
La struttura risale al XVI secolo ed ha ospitato in passato il monastero delle Clarisse e la chiesa della Santissima Trinità. Attualmente vi si trovano oggi gli uffici del Comune e altre strutture pubbliche
icona
Levanto
Architetture/Edifici religiosi
La chiesa di San Siro, probabilmente dell'XI secolo, è stata pesantemente modificata nel '700. Grazie ai restauri degli anni '50, oggi sono chiaramente leggibili le due fasi della costruzione: la parte medievale e quella barocca
icona
Levanto
Architetture/Edifici religiosi
A nord-est del borgo medievale di Levanto, oltre il ponte di San Rocco, si erge a mezza costa il complesso conventuale della Santissima Annunziata. La fondazione risale al 1449 e si inquadra nella diffusione in Liguria dell'Osservanza francescana, movimento riformatore dei Frati Minori Conventuali
icona
Levanto
Architetture/Edifici religiosi
La sede della Mostra Permanente della Cultura Materiale è un edificio di origine medievale più volte integrato nel corso dei secoli, donato ai Padri Agostiniani che, a partire dal 1600, vi edificarono un convento
Icona