vai al contenuto vai al footer

Architetture

I segni che, nel tempo, l’uomo ha lasciato sul territorio sono ben presenti in Liguria, da Ventimiglia a Sarzana. Il Medioevo e l’epoca moderna ci hanno lasciato numerosi luoghi di devozione e culto, come santuari, monasteri, chiese ed edifici religiosi, in cui non è difficile trovare esempi degli stili che hanno caratterizzato l’architettura europea. Ma un po’ ovunque, principati, feudatari e signori locali hanno costruito fortificazioni, castelli, torri e fortezze, di cui è ancora possibile scoprire ruderi nell’entroterra. Non sono neppure insolite importanti infrastrutture pubbliche come gli acquedotti.

Cogoleto
Architetture/Edifici religiosi
La Parrocchiale di Santa Maria è stata edificata sull'area occupata dalla chiesa cinquecentesca demolita nel 1877 per problemi di stabilità. Nell'interno sono conservate alcune tele di tema religioso e una statua lignea attribuita al Maragliano
icona
Cogoleto
Architetture/Edifici religiosi
Adiacente alla chiesa parrocchiale di Santa Maria Maggiore, l'oratorio è stato edificato nella seconda metà del XII secolo ad opera della Compagnia dei Disciplinanti della Buona Morte ed Orazione divenuta nel XIV secolo Confraternita di San Lorenzo Martire. All'interno sono conservate importanti opere d'arte sacra, tra cui una tela del pittore genovese Giovanni Battista Carlone, Il Martirio di san Lorenzo, alcuni dipinti di Gino Grimaldi e, all'esterno, un bassorilievo dello scultore savonese Antonio Brilla
icona