vai al contenuto vai al footer

Architetture

I segni che, nel tempo, l’uomo ha lasciato sul territorio sono ben presenti in Liguria, da Ventimiglia a Sarzana. Il Medioevo e l’epoca moderna ci hanno lasciato numerosi luoghi di devozione e culto, come santuari, monasteri, chiese ed edifici religiosi, in cui non è difficile trovare esempi degli stili che hanno caratterizzato l’architettura europea. Ma un po’ ovunque, principati, feudatari e signori locali hanno costruito fortificazioni, castelli, torri e fortezze, di cui è ancora possibile scoprire ruderi nell’entroterra. Non sono neppure insolite importanti infrastrutture pubbliche come gli acquedotti.

Loano
Architetture/Ville e palazzi
In piazza Italia, si trova l'imponente palazzo di città che il conte Gio Andrea Doria I ha fatto costruire fra il 1575 e la fine del secolo. Nel salone centrale del Palazzo Doria è stato sistemato nel 1937 un mosaico romano rinvenuto in un vicolo del centro storico, sotto il piano stradale dei cosiddetti Carugetti Orbi
Icona
Loano
Architetture/Edifici religiosi
La chiesa dedicata a Nostra Signora della Misericordia, più nota come Sant'Agostino e Santa Rita è stata fondata, assieme al complesso religioso, da Giovanni Andrea Doria e sua moglie Zenobia nel XVI secolo. All'interno si possono ammirare pregevoli statue seicentesche e quadri di artisti genovesi e lucchesi attivi tra il XVI e il XVIII secolo
icona
Loano
Architetture/Edifici religiosi
Nel 1603 per volonta del principe Andrea Doria II, veniva costruito con linee sobrie il tempietto dedicato alla Vergine del Carmelo, che è stato solennemente inaugurato il 25 marzo 1609 ed affidato ai Carmelitani Scalzi
icona
Loano
Architetture/Architetture civili
Edificio secolare al centro della passeggiata di Loano, a partire dal maggio 1945 la "Casetta" è la sede dell'associazione "Lavoratori del Mare di Loano". Sorto a metà '800 come Uffizio di Porto e poi Stazione di Sanità Marittima, è stato poi sede della delegazione di spiaggia della Guardia di Finanza
Icona
Loano
Architetture/Edifici religiosi
La chiesa dei Santi Cosma e Damiano è del 1070 e sorge su un'altura in mezzo agli uliveti, in posizione panoramica con vista sul porto
Icona
Loano
Architetture/Castelli e fortificazioni
Il castello Doria sorge in posizione strategica sulla piana di Loano. Eretto nel XIII secolo da Oberto Doria che aveva acquisito il possesso di Loano dal Vescovo di Albenga. Nella prima fase storica ha assunto funzione residenziale fino a prendere tra XVI e XVII secolo la forma attuale di palazzo rinascimentale
Icona
Loano
Architetture/Edifici religiosi
L'Oratorio dei Turchini, edificato nel XVII secolo, è sede della Confraternita di Nostra Signora del Rosario che ancora oggi è attiva. All'interno dell'edificio è conservato un gruppo scultoreo raffigurante la Madonna della Visitazione che viene portato in processione ogni 2 luglio
icona