vai al contenuto vai al footer

Architetture

I segni che, nel tempo, l’uomo ha lasciato sul territorio sono ben presenti in Liguria, da Ventimiglia a Sarzana. Il Medioevo e l’epoca moderna ci hanno lasciato numerosi luoghi di devozione e culto, come santuari, monasteri, chiese ed edifici religiosi, in cui non è difficile trovare esempi degli stili che hanno caratterizzato l’architettura europea. Ma un po’ ovunque, principati, feudatari e signori locali hanno costruito fortificazioni, castelli, torri e fortezze, di cui è ancora possibile scoprire ruderi nell’entroterra. Non sono neppure insolite importanti infrastrutture pubbliche come gli acquedotti.

Ventimiglia
Architetture/Castelli e fortificazioni
Fortificazione del XIII secolo di cui rimangono alcuni ruderi che insistono su un insediamento di origini molto antiche interpretato come castellaro.
icona
Ventimiglia
Architetture/Edifici religiosi
Splendido esempio di arte romanica edificata fra l'XI secolo e gli inizi del XIII sulle rovine di una precedente chiesa di età carolingia
icona
Ventimiglia
Architetture/Edifici religiosi
Ex edificio religioso del XIV secolo poi sconsacrato, conserva all'interno due pregevoli affreschi quattrocenteschi
icona
Ventimiglia
Architetture/Ville e palazzi
Villa Hanbury è composta dal nucleo originario dell'antica residenza fortificata di Palazzo Orengo (XVII secolo), immobile costruito sul terrapieno del crinale de La Mortola che gli Hanbury acquistarono con il terreno nel 1867
Icona
Ventimiglia
Architetture/Castelli e fortificazioni
Esempio di architettura fortificata del XIX secolo, la fortezza sorge a margine del centro di Ventimiglia medioevale, sullo sperone a picco sul mare di punta Rocca proteso verso la Costa Azzurra. Oggi il Forte dell'Annunziata si compone di un corpo ottocentesco su quattro livelli con accesso dalla via Aurelia, cui si deve aggiungere un ulteriore livello costituito dalla sopraelevazione degli anni Trenta dove è attualmente ospitato il Civico Museo archeologico Girolamo Rossi
Icona
Ventimiglia
Architetture/Edifici religiosi
Il complesso medioevale composto dalla Cattedrale di Nostra Signora Assunta e, all'esterno, dal Battistero intitolato a San Giovanni Battista, è tra i più notevoli della Liguria
Icona
Ventimiglia
Architetture/Edifici religiosi
Complesso conventuale fondato nel XVII secolo nell'area dell'antica fortezza dei conti di Ventimiglia di XI secolo, trasformata nel XIII secolo con il nome di "Colla", principale difesa della citta durante il periodo delle guerre contro la Repubblica di Genova
icona
Ventimiglia
Architetture/Edifici religiosi
L'oratorio di San Secondo o dei Neri, con affreschi di Carrega, risale al XVII secolo. Spicca nell'antico tessuto edilizio medievale per la sua facciata di fattura rococò
icona
Ventimiglia
Architetture/Edifici religiosi
Edificio del XV secolo più volte restaurato, conserva pregevoli opere attribuite a Brea e affreschi di Morgari.
icona
Ventimiglia
Architetture/Ville e palazzi
Architettura dei secoli XIV-XV a due arcate ogivali di derivazione provenzale poggianti su pilastri a pianta quadrangolare con figure simboliche medievali
icona