vai al contenuto vai al footer

Architetture

I segni che, nel tempo, l’uomo ha lasciato sul territorio sono ben presenti in Liguria, da Ventimiglia a Sarzana. Il Medioevo e l’epoca moderna ci hanno lasciato numerosi luoghi di devozione e culto, come santuari, monasteri, chiese ed edifici religiosi, in cui non è difficile trovare esempi degli stili che hanno caratterizzato l’architettura europea. Ma un po’ ovunque, principati, feudatari e signori locali hanno costruito fortificazioni, castelli, torri e fortezze, di cui è ancora possibile scoprire ruderi nell’entroterra. Non sono neppure insolite importanti infrastrutture pubbliche come gli acquedotti.

Civezza
Architetture/Castelli e fortificazioni
I resti delle fortificazioni erette, secondo la tradizione, in occazione delle incursioni dei pirati barbareschi sono ancora visibili in alcune parti del paese, che si dice fosse difeso da cinque torri
icona
Civezza
Architetture/Edifici religiosi
All'estremita più bassa del borgo si trovano la parrocchiale di San Marco e l'oratorio di San Giovanni Battista. La chiesa attuale risale al XVIII secolo, ma sorge su una struttura più antica
icona