vai al contenuto vai al footer

Architetture

I segni che, nel tempo, l’uomo ha lasciato sul territorio sono ben presenti in Liguria, da Ventimiglia a Sarzana. Il Medioevo e l’epoca moderna ci hanno lasciato numerosi luoghi di devozione e culto, come santuari, monasteri, chiese ed edifici religiosi, in cui non è difficile trovare esempi degli stili che hanno caratterizzato l’architettura europea. Ma un po’ ovunque, principati, feudatari e signori locali hanno costruito fortificazioni, castelli, torri e fortezze, di cui è ancora possibile scoprire ruderi nell’entroterra. Non sono neppure insolite importanti infrastrutture pubbliche come gli acquedotti.

Crocefieschi
Architetture/Edifici religiosi
La chiesa, costruita a una sola navata nel XVI secolo, presenta oggi una facciata con tre portali restaurati. Al suo interno due statue lignee attribuite alla scuola del Maragliano
icona
Crocefieschi
Architetture/Castelli e fortificazioni
Il castello di Crocefieschi, voluto dal Vescovo di Tortona intorno al Mille, sorgeva sulla sommità a nord est del paese. Attualmente restano visibili solo alcuni cumuli di macerie e qualche tratto delle fondamenta seminascoste dalla vegetazione
Icona
Crocefieschi
Architetture/Ville e palazzi
Sulla piazza del Comune si trovano i cosiddetti Palazzi Gemelli, anche se fino al XVIII secolo erano tre gli edifici fatti costruire dai Fieschi tra Cinquecento e Seicento. Attualmente uno è sede del Comune di Crocefieschi, l'altro è adibito ad abitazioni private
icona