vai al contenuto vai al footer

Architetture

I segni che, nel tempo, l’uomo ha lasciato sul territorio sono ben presenti in Liguria, da Ventimiglia a Sarzana. Il Medioevo e l’epoca moderna ci hanno lasciato numerosi luoghi di devozione e culto, come santuari, monasteri, chiese ed edifici religiosi, in cui non è difficile trovare esempi degli stili che hanno caratterizzato l’architettura europea. Ma un po’ ovunque, principati, feudatari e signori locali hanno costruito fortificazioni, castelli, torri e fortezze, di cui è ancora possibile scoprire ruderi nell’entroterra. Non sono neppure insolite importanti infrastrutture pubbliche come gli acquedotti.

Vobbia
Architetture/Castelli e fortificazioni
Il castello, costruito probabilmente gia nell'XI secolo e citato anche negli Annali del Caffaro, viene donato al Comune di Vobbia dagli eredi di G. B. Beroldo nel 1979, dopo essere appartenuto ai marchesi di Gavi, agli Spinola, agli Adorno e ai Botta Adorno. Lunghi lavori di restauro hanno portato al recupero della struttura, che oggi ospita una mostra permanente che illustra la storia dell'edificio, le fasi del restauro, la flora e la fauna dell'Antola. Nel periodo estivo è sede di manifestazioni e concerti
icona