vai al contenuto vai al footer

Architetture

I segni che, nel tempo, l’uomo ha lasciato sul territorio sono ben presenti in Liguria, da Ventimiglia a Sarzana. Il Medioevo e l’epoca moderna ci hanno lasciato numerosi luoghi di devozione e culto, come santuari, monasteri, chiese ed edifici religiosi, in cui non è difficile trovare esempi degli stili che hanno caratterizzato l’architettura europea. Ma un po’ ovunque, principati, feudatari e signori locali hanno costruito fortificazioni, castelli, torri e fortezze, di cui è ancora possibile scoprire ruderi nell’entroterra. Non sono neppure insolite importanti infrastrutture pubbliche come gli acquedotti.

Taggia
Architetture/Edifici religiosi
Nonostante le devastazioni e i saccheggi ed altre destinazioni d'uso subiti dal convento nel corso dei secoli il complesso, articolato nella chiesa, nel convento con chiostro e biblioteca conserva ancora numerose preziose opere d'arte tra le quali si segnalano quelle di Ludovico Brea. All'interno del complesso domenicano è stato allestito un museo che espone i pezzi più importanti di proprietà del convento
icona
Badalucco
Architetture/Castelli e fortificazioni
Residui della struttura militare del borgo, murato in epoca medievale.
icona
Ventimiglia
Architetture/Castelli e fortificazioni
Fortificazione del XIII secolo di cui rimangono alcuni ruderi che insistono su un insediamento di origini molto antiche interpretato come castellaro.
icona
Camporosso
Architetture/Ville e palazzi
Residenza dei Marchesi Doria dal XVII secolo. Conserva "U carabinè"
icona
San Bartolomeo al Mare
Architetture/Edifici religiosi
Chiesa del XVII secolo, conserva una pregevole statua lignea della Madonna della Neve
icona
Pontedassio
Architetture/Castelli e fortificazioni
Centro della castellania omonima e sua primitiva roccaforte, è uno degli esempi più interessanti di architettura militare del ponente ligure
icona
Bordighera
Architetture/Edifici religiosi
Santuario degli inizi del XX secolo, fondato da Padre Giacomo Viale
icona
Taggia
Architetture/Edifici religiosi
La chiesa attuale è stata edificata nel 1675 in sostituzione della precedente ed accoglie numerose opere provenienti appunto dall'edificio religioso più vecchio
icona
Villa Faraldi
Architetture/Edifici religiosi
Chiesa di origine medievale, modificata nel XVI secolo e ulteriormente ristrutturata fino al XIX. Conserva un antica stele funeraria di I sec. a.C., che testimonia l'antichità dell'insediamento
icona
Badalucco
Architetture/Castelli e fortificazioni
Castellaro frequentato dall'eta protostorica a quella medievale.
icona