vai al contenuto vai al footer

Architetture

I segni che, nel tempo, l’uomo ha lasciato sul territorio sono ben presenti in Liguria, da Ventimiglia a Sarzana. Il Medioevo e l’epoca moderna ci hanno lasciato numerosi luoghi di devozione e culto, come santuari, monasteri, chiese ed edifici religiosi, in cui non è difficile trovare esempi degli stili che hanno caratterizzato l’architettura europea. Ma un po’ ovunque, principati, feudatari e signori locali hanno costruito fortificazioni, castelli, torri e fortezze, di cui è ancora possibile scoprire ruderi nell’entroterra. Non sono neppure insolite importanti infrastrutture pubbliche come gli acquedotti.

La Spezia
Architetture/Ville e palazzi
La Palazzina delle Arti "Lucio R. Rosaia" ospita il Museo del Sigillo e la Biblioteca d'Arte
Icona
Portovenere
Architetture/Castelli e fortificazioni
Il Castello è una imponente opera di architettura militare realizzata dalla Repubblica di Genova tra il XVI e XVII secolo sul promontorio di Punta San Pietro a controllo dell'antico borgo di Porto Venere, dal centro del quale, attraverso una stretta e ripida scalinata in parte scavata nella roccia, si giunge al portale d'accesso
Icona
Calice al Cornoviglio
Architetture/Castelli e fortificazioni
Dopo il recente restauro conservativo il castello ha recuperato l'aspetto cinquecentesco e la centralità rispetto al paese sviluppatosi in epoca medievale alle pendici della collina fortificata. Attualmente è sede del Centro di Educazione Ambientale e di un polo museale
icona
La Spezia
Architetture/Castelli e fortificazioni
Complessa fortificazione eretta intorno alla metà del XIII secolo da Nicolò Fieschi e modificata in fasi successive
Icona
Sarzana
Architetture/Edifici religiosi
Icona
Varese Ligure
Architetture/Edifici religiosi
L’oratorio dei Santi Antonio e Rocco, situato accanto alla chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista è legato alla fondazione della confraternita omonima, costituitasi nel 1451, tutt'ora attiva, e da cui prese il nome l’edificio.
Icona
Sarzana
Architetture/Edifici religiosi
Edificio a pianta centrale, è uno dei più interessanti dell'architettura barocca Ligure del Settecento
Icona
Bolano
Architetture/Edifici religiosi
L’Oratorio di Sant’Antonio fu edificato nel XVI secolo e ospitò l’omonima confraternita. Nel 1638, con il consenso di tutti i confratelli, l’edificio religioso venne donato ai francescani. Nel 1810 il convento venne soppresso e successivamente inglobato nel Municipio e riaperto nel 1830 con la ricostituzione dell’antica confraternita.
Icona
Lerici
Architetture/Edifici religiosi
icona
Icona