vai al contenuto vai al footer

TORRE DEL BORGO

Tipologia: Architetture/Castelli e fortificazioni
VIA XX SETTEMBRE - Giardini della Torre del Borgo - 16033 Lavagna (GE)
Telefono: 0185-3671
Fax: 0185-367284
attività didattiche
La torre La torre
La Torre del Borgo, con i suoi tredici metri di altezza, è stata per secoli l'edificio più alto di Lavagna e senz'altro uno dei più storicamente rilevanti; le stesse denominazioni via via assunte (Torre saracena, Fieschi, Ravenna) la identificano come testimone o protagonista di tutte le vicende cittadine. Restaurata in occasione del Giubileo del 2000, oggi ospita, oltre ad attività culturali, una raccolta di opere in ardesia - la pietra, detta appunto anche "lavagna", tipica della zona - dello scultore lavagnino Francesco Dallorso e la collezione archeologica Rodolfo Alloisio, che raccoglie reperti di varia epoca e provenienza, dal Neolitico media alla tarda romanità, ceramiche toscane e maioliche liguri, lucerne di tipo ellenistico.
Attività didattiche: si
TORRE DEL BORGO
Tipologia: Architetture/Castelli e fortificazioni
VIA XX SETTEMBRE - Giardini della Torre del Borgo 16033 Lavagna (GE)
Telefono: 0185-3671
Fax: 0185-367284
attività didattiche
La Torre del Borgo, con i suoi tredici metri di altezza, è stata per secoli l'edificio più alto di Lavagna e senz'altro uno dei più storicamente rilevanti; le stesse denominazioni via via assunte (Torre saracena, Fieschi, Ravenna) la identificano come testimone o protagonista di tutte le vicende cittadine. Restaurata in occasione del Giubileo del 2000, oggi ospita, oltre ad attività culturali, una raccolta di opere in ardesia - la pietra, detta appunto anche "lavagna", tipica della zona - dello scultore lavagnino Francesco Dallorso e la collezione archeologica Rodolfo Alloisio, che raccoglie reperti di varia epoca e provenienza, dal Neolitico media alla tarda romanità, ceramiche toscane e maioliche liguri, lucerne di tipo ellenistico.