vai al contenuto vai al footer

Chiesa di San Sebastiano

Tipologia: Architetture/Edifici religiosi
- Finale Ligure
La chiesa La chiesa
Facciata, particolare Facciata, particolare
La chiesa La chiesa
La chiesa La chiesa

Eretta per volontà del Cardinale Carlo Domenico Del Carretto, attorno al 1489 la piccola chiesa di San Sebastiano ha subito pochi rimaneggiamenti, come gli altari barocchi, e presenta tutt'ora aspetto gotico-rinascimentale: ne è un esempio il bel portale che reca lo stemma del Cardinale.

La facciata presenta tre oculi decorati da cornici laterizie a motivi bianchi e rossi ed archetti gotici con cornice a dentelli che proseguono anche sull'abside quadrangolare, mentre i perimetrali sono percorsi da archetti ogivali. Il campaniletto è a vela come per la chiesa di Sant'Eusebio. L'interno è a tre navate, con archi tondi e colonne in pietra di Finale.

Gli ornamenti dei capitelli e delle basi tradiscono le influenze del rinato classicismo. A destra dell'altare sopravvive un affresco, raffigurante il beato Damiano Fulcheri che predica, datato 1493.

Chiesa di San Sebastiano
Tipologia: Architetture/Edifici religiosi
Finale Ligure

Eretta per volontà del Cardinale Carlo Domenico Del Carretto, attorno al 1489 la piccola chiesa di San Sebastiano ha subito pochi rimaneggiamenti, come gli altari barocchi, e presenta tutt'ora aspetto gotico-rinascimentale: ne è un esempio il bel portale che reca lo stemma del Cardinale.

La facciata presenta tre oculi decorati da cornici laterizie a motivi bianchi e rossi ed archetti gotici con cornice a dentelli che proseguono anche sull'abside quadrangolare, mentre i perimetrali sono percorsi da archetti ogivali. Il campaniletto è a vela come per la chiesa di Sant'Eusebio. L'interno è a tre navate, con archi tondi e colonne in pietra di Finale.

Gli ornamenti dei capitelli e delle basi tradiscono le influenze del rinato classicismo. A destra dell'altare sopravvive un affresco, raffigurante il beato Damiano Fulcheri che predica, datato 1493.