vai al contenuto vai al footer

Cappelletta

Tipologia: Architetture/Edifici religiosi
- Masone

Collocata poco discosta dal crinale che separa in versante padano da quello marittimo, lungo la via che salendo da Voltri scende a Masone, la frazione della Cappelletta si raccoglie intorno al Santuario dedicato alla Madonna, indice da una parte della devozione popolare, dall'altra dell'esigenza di creare punti d'appoggio forti sul territorio.

L'origine della Cappelletta non è nota: la leggenda narra di come un Masonese, tale Maccio, trovando rifugio tra i cespugli all'attacco dei briganti fece voto di collocare sul posto un'immaginetta della Madonna, se avesse avuto salva la vita. Dall'adempimento di questa promessa sarebbe nato quindi il luogo di devozione di cui si hanno notizie documentarie a partire dal 1633.

Il santuario è stato poi raggiunto da numerosi fedeli quando l'epidemia di peste, che imperversava in riviera mietendo vittime tra il 1656 e il 1657, risparmia Masone. Da allora, per la festa della Visitazione, il 2 di luglio, la popolazione masonese si reca in pellegrinaggio alla Cappelletta.

Cappelletta
Tipologia: Architetture/Edifici religiosi
Masone

Collocata poco discosta dal crinale che separa in versante padano da quello marittimo, lungo la via che salendo da Voltri scende a Masone, la frazione della Cappelletta si raccoglie intorno al Santuario dedicato alla Madonna, indice da una parte della devozione popolare, dall'altra dell'esigenza di creare punti d'appoggio forti sul territorio.

L'origine della Cappelletta non è nota: la leggenda narra di come un Masonese, tale Maccio, trovando rifugio tra i cespugli all'attacco dei briganti fece voto di collocare sul posto un'immaginetta della Madonna, se avesse avuto salva la vita. Dall'adempimento di questa promessa sarebbe nato quindi il luogo di devozione di cui si hanno notizie documentarie a partire dal 1633.

Il santuario è stato poi raggiunto da numerosi fedeli quando l'epidemia di peste, che imperversava in riviera mietendo vittime tra il 1656 e il 1657, risparmia Masone. Da allora, per la festa della Visitazione, il 2 di luglio, la popolazione masonese si reca in pellegrinaggio alla Cappelletta.