vai al contenuto vai al footer

Torri di difesa

Tipologia: Architetture/Castelli e fortificazioni
- Cogoleto
Una torre Una torre

Nel centro urbano di Cogoleto si possono ancora scorgere, più o meno inglobate in nuovi edifici o parzialmente abbattute, alcune delle numerose torri fatte edificare dalla Repubblica di Genova per la difesa del territorio.

Tra le superstiti si segnalano la Torre del Parasco, forse quella che ha mantenuto di più le sue sembianze originarie: ad essa in seguito è stato accorpato il bastione che scendeva sino al mare per fungere da rocca difensiva; la torre in via Poggi, una delle più antiche e molto simile alla Torre di via Mazzini; la torre del piazzale antistante la stazione ferroviaria, ancora munita di caditoie o piombatoi, che delimitava l'oppido nei pressi del Rio Capuzzola, e la Torre dello Scalo: questo palazzo con balconate nasconde l'antica "torre dello scalo", all'inizio della contrada "Rivaro" e apparteneva all'ultima strutturazione difensiva creata nel XV secolo.

Torri di difesa
Tipologia: Architetture/Castelli e fortificazioni
Cogoleto

Nel centro urbano di Cogoleto si possono ancora scorgere, più o meno inglobate in nuovi edifici o parzialmente abbattute, alcune delle numerose torri fatte edificare dalla Repubblica di Genova per la difesa del territorio.

Tra le superstiti si segnalano la Torre del Parasco, forse quella che ha mantenuto di più le sue sembianze originarie: ad essa in seguito è stato accorpato il bastione che scendeva sino al mare per fungere da rocca difensiva; la torre in via Poggi, una delle più antiche e molto simile alla Torre di via Mazzini; la torre del piazzale antistante la stazione ferroviaria, ancora munita di caditoie o piombatoi, che delimitava l'oppido nei pressi del Rio Capuzzola, e la Torre dello Scalo: questo palazzo con balconate nasconde l'antica "torre dello scalo", all'inizio della contrada "Rivaro" e apparteneva all'ultima strutturazione difensiva creata nel XV secolo.