vai al contenuto vai al footer

Chiesa di San Pietro a Camporosso

Tipologia: Architetture/Edifici religiosi
- Camporosso
La chiesa La chiesa
La facciata La facciata
L'abside L'abside
L'interno L'interno

La chiesa romanica di San Pietro, antica parrocchiale, sorge a meno di un chilometro dal paese, nei pressi del cimitero, probabile sede di un insediamento romano e poi altomedievale. L'edificio è stato più volte rimaneggiato nel corso dei secoli ed ha subito interventi che ne hanno alquanto modificato la struttura originaria.

La costruzione risalirebbe all'XI secolo, anche se alcuni sono propensi a ritenerla una fondazione di monaci benedettini dell'VIII-IX secolo: il nucleo originario (parte del fianco destro, campanile quadrato e abside), inglobato da un edificio tardo medievale, si presenta ad unica navata ed archetti pensili e lesene decorano l'abside esterna. Gli affreschi che decorano la struttura sono tra i più antichi della valle e risalgono al XV e XVII secolo. I resti di una chiesa del VII secolo sono stati recentemente riportati alla luce da scavi.

Chiesa di San Pietro a Camporosso
Tipologia: Architetture/Edifici religiosi
Camporosso

La chiesa romanica di San Pietro, antica parrocchiale, sorge a meno di un chilometro dal paese, nei pressi del cimitero, probabile sede di un insediamento romano e poi altomedievale. L'edificio è stato più volte rimaneggiato nel corso dei secoli ed ha subito interventi che ne hanno alquanto modificato la struttura originaria.

La costruzione risalirebbe all'XI secolo, anche se alcuni sono propensi a ritenerla una fondazione di monaci benedettini dell'VIII-IX secolo: il nucleo originario (parte del fianco destro, campanile quadrato e abside), inglobato da un edificio tardo medievale, si presenta ad unica navata ed archetti pensili e lesene decorano l'abside esterna. Gli affreschi che decorano la struttura sono tra i più antichi della valle e risalgono al XV e XVII secolo. I resti di una chiesa del VII secolo sono stati recentemente riportati alla luce da scavi.