vai al contenuto vai al footer

Santuario di Nostra Signora delle Olivette

Tipologia: Architetture/Edifici religiosi
- Arenzano
Il santuario Il santuario
Il santuario Il santuario
Il santuario Il santuario

Una tradizione afferma che questo Santuario sarebbe nato sui resti della dimora di un eremita o di una cappella presso la quale l'eremita si era insediato. Da un antico manoscritto del 1582 si ha notizia di una Cappella di Maria Vergine chiamata del Romito o delle Olivete per la quantita lussureggiante di olivi che abbellivano questa localita.

Nei secoli l'antica cappella è stata gradatamente ampliata e sviluppata sino all'edificio attuale che conserva numerosi ex-voto, segno della devozione mariana degli abitanti del posto. La festa che si svolge ogni anno presso il Santuario, tradizionalmente molto sentita, era un tempo considerata la festa dei fidanzati per le possibilita d'incontro che permetteva tra i giovani delle varie borgate.

Santuario di Nostra Signora delle Olivette
Tipologia: Architetture/Edifici religiosi
Arenzano

Una tradizione afferma che questo Santuario sarebbe nato sui resti della dimora di un eremita o di una cappella presso la quale l'eremita si era insediato. Da un antico manoscritto del 1582 si ha notizia di una Cappella di Maria Vergine chiamata del Romito o delle Olivete per la quantita lussureggiante di olivi che abbellivano questa localita.

Nei secoli l'antica cappella è stata gradatamente ampliata e sviluppata sino all'edificio attuale che conserva numerosi ex-voto, segno della devozione mariana degli abitanti del posto. La festa che si svolge ogni anno presso il Santuario, tradizionalmente molto sentita, era un tempo considerata la festa dei fidanzati per le possibilita d'incontro che permetteva tra i giovani delle varie borgate.