vai al contenuto vai al footer

Santuario di Nostra Signora delle Grazie a Castelvecchio di Rocca Barbena

Tipologia: Architetture/Edifici religiosi
- Castelvecchio di Rocca Barbena
Il santuario Il santuario
Il santuario Il santuario
L'interno L'interno

Su un poggio al margine dei boschi, circondato dalla macchia e raggiungibile dall'abitato attraverso la strada del vecchio cimitero, sorge il santuario di Castelvecchio di Rocca Barbena: dal sagrato si gode una splendida vista sul borgo e sulle cappelle e oratori campestri della zona. L'edificio è stato costruito su un precedente oratorio di S.Sebastiano come ex voto alla Madonna delle Grazie per lo scampato pericolo della pestilenza dell'inizio del secolo XVII. La cappella, munita di un ampio presbiterio, è preceduta da un piccolo portico: al suo interno sopra l'altare è conservata la pregevole statua processionale lignea della Vergine ed è custodita la venerata immagine dipinta della Madonna delle Grazie tra i Santi Rocco e Sebastiano.

Santuario di Nostra Signora delle Grazie a Castelvecchio di Rocca Barbena
Tipologia: Architetture/Edifici religiosi
Castelvecchio di Rocca Barbena

Su un poggio al margine dei boschi, circondato dalla macchia e raggiungibile dall'abitato attraverso la strada del vecchio cimitero, sorge il santuario di Castelvecchio di Rocca Barbena: dal sagrato si gode una splendida vista sul borgo e sulle cappelle e oratori campestri della zona. L'edificio è stato costruito su un precedente oratorio di S.Sebastiano come ex voto alla Madonna delle Grazie per lo scampato pericolo della pestilenza dell'inizio del secolo XVII. La cappella, munita di un ampio presbiterio, è preceduta da un piccolo portico: al suo interno sopra l'altare è conservata la pregevole statua processionale lignea della Vergine ed è custodita la venerata immagine dipinta della Madonna delle Grazie tra i Santi Rocco e Sebastiano.