vai al contenuto vai al footer

Eremo del Deserto

Tipologia: Architetture/Edifici religiosi
- Varazze
La zona La zona

L'Eremo del Deserto o di Sant'Anna, viene fondato dai Carmelitani nel 1616 nell'entroterra di Varazze. Il complesso che comprende il monastero, diverse celle per l'eremitaggio e un mulino ad acqua, si estende in una vasta zona collinare circondata da mura. Confiscato nel 1860 è tornato ai Padri carmelitani nel 1920.

Il complesso è a forma rettangolare attorno un chiostro chiuso con le celle dei monaci. Nella chiesa, di forme moderne, trova posto una tela raffigurante San Giovanni Battista attribuita a Domenico Fiasella(1589-1669).In una cappella laterale è custodito il "Cristo miracoloso", un crocifisso che si narra abbia sanguinato dopo un omicidio compiuto dai musulmani che avevano catturato il possessore.

Eremo del Deserto
Tipologia: Architetture/Edifici religiosi
Varazze

L'Eremo del Deserto o di Sant'Anna, viene fondato dai Carmelitani nel 1616 nell'entroterra di Varazze. Il complesso che comprende il monastero, diverse celle per l'eremitaggio e un mulino ad acqua, si estende in una vasta zona collinare circondata da mura. Confiscato nel 1860 è tornato ai Padri carmelitani nel 1920.

Il complesso è a forma rettangolare attorno un chiostro chiuso con le celle dei monaci. Nella chiesa, di forme moderne, trova posto una tela raffigurante San Giovanni Battista attribuita a Domenico Fiasella(1589-1669).In una cappella laterale è custodito il "Cristo miracoloso", un crocifisso che si narra abbia sanguinato dopo un omicidio compiuto dai musulmani che avevano catturato il possessore.