vai al contenuto vai al footer

Chiesa dei Santi Pietro e Paolo a Ceriana

Tipologia: Architetture/Edifici religiosi
- Ceriana
La facciata La facciata
La facciata La facciata
Interno, particolare Interno, particolare
Interno, particolare Interno, particolare
Interno, particolare Interno, particolare
Il borgo Il borgo
Il borgo Il borgo

La parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo è situata sull'unica piazza centrale del paese: l'opera, intrapresa alla fine del 1768 e terminata nel 1782, è stata realizzata su progetto e direzione dell'architetto Domenico Belmonte. L'edificio originario risale al XVII secolo. L'imponente facciata è racchiusa ai suoi lati da due piccoli campanili d'angolo. La chiesa presenta una navata unica a matrice quadrangolare che si espande con cappelle e raccordi curvilinei laterali.

Al suo interno un polittico del 1526 di autore ignoto con i Santi Pietro, Andrea e Paolo; la seicentesca pala di Ludovico Brea che rappresenta Santa Caterina d'Alessandria in trono tra le Sante Marta e Apollonia; il coro ligneo e l'organo di Lorenzo Paoli. Nella Sacrestia è conservato l'altare di legno di tiglio del XVI secolo.

Chiesa dei Santi Pietro e Paolo a Ceriana
Tipologia: Architetture/Edifici religiosi
Ceriana

La parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo è situata sull'unica piazza centrale del paese: l'opera, intrapresa alla fine del 1768 e terminata nel 1782, è stata realizzata su progetto e direzione dell'architetto Domenico Belmonte. L'edificio originario risale al XVII secolo. L'imponente facciata è racchiusa ai suoi lati da due piccoli campanili d'angolo. La chiesa presenta una navata unica a matrice quadrangolare che si espande con cappelle e raccordi curvilinei laterali.

Al suo interno un polittico del 1526 di autore ignoto con i Santi Pietro, Andrea e Paolo; la seicentesca pala di Ludovico Brea che rappresenta Santa Caterina d'Alessandria in trono tra le Sante Marta e Apollonia; il coro ligneo e l'organo di Lorenzo Paoli. Nella Sacrestia è conservato l'altare di legno di tiglio del XVI secolo.