vai al contenuto vai al footer

Chiesa di Santa Maria delle Grazie a Vobbia

Tipologia: Architetture/Edifici religiosi
- Vobbia
La chiesa di Santa Maria delle Grazie La chiesa di Santa Maria delle Grazie

Il progressivo intensificarsi dei traffici commerciali nella zona hanno portato, intorno al 1600, alla costruzione di un oratorio per soddisfare la necessita più volte denunciata dalla popolazione di una Chiesa propria.

Per alcuni decenni all'interno dell'oratorio si celebrava comunque la Messa, ma la necessita del trasferimento della sede parrocchiale da Noceto a Vobbia si faceva più pressante, anche perché da una relazione dell'Arcivescovo di Mongiardino era proprio quest'ultimo paese ad avere il maggior numero di famiglie.

Con il decreto dell'Arcivescovo Cardinale Giovanni Battista Spinola emanato il 22 giugno 1697 viene stabilita la erezione a parrocchia di Vobbia. La tradizione vuole che la statua lignea conservata all'interno della Chiesa e raffigurante la Madonna delle Grazie sia del Maragliano.

Chiesa di Santa Maria delle Grazie a Vobbia
Tipologia: Architetture/Edifici religiosi
Vobbia

Il progressivo intensificarsi dei traffici commerciali nella zona hanno portato, intorno al 1600, alla costruzione di un oratorio per soddisfare la necessita più volte denunciata dalla popolazione di una Chiesa propria.

Per alcuni decenni all'interno dell'oratorio si celebrava comunque la Messa, ma la necessita del trasferimento della sede parrocchiale da Noceto a Vobbia si faceva più pressante, anche perché da una relazione dell'Arcivescovo di Mongiardino era proprio quest'ultimo paese ad avere il maggior numero di famiglie.

Con il decreto dell'Arcivescovo Cardinale Giovanni Battista Spinola emanato il 22 giugno 1697 viene stabilita la erezione a parrocchia di Vobbia. La tradizione vuole che la statua lignea conservata all'interno della Chiesa e raffigurante la Madonna delle Grazie sia del Maragliano.