vai al contenuto vai al footer

Segrete 2019. Tracce di Memoria

Dal 24 gennaio al 9 febbraio 2019
Palazzo Ducale, Genova
Alleanza di artisti in memoria della Shoah. La XI edizione della rassegna nella Torre e carceri di Palazzo Ducale a Genova. Dal 24 gennaio al 9 febbraio 2019
Segrete 2019. Tracce di Memoria

La rassegna “SEGRETE Tracce di Memoria” Alleanza di Artisti in Memoria della Shoah, nelle antiche prigioni della Torre Grimaldina di Palazzo Ducale a Genova ospita le installazioni site-specific degli artisti, dando vita, come sempre, a una mostra di forte impatto emozionale.

Realizzata da Art Commission, in collaborazione con Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura e ILSREC “R.Ricci”,  ideata e curata da Virginia Monteverde, giunge alla XI edizione e sarà inaugurata giovedì 24 gennaio 2019 alle ore 18 a ingresso libero.

In mostra le proprie riflessioni sul tema della Memoria degli artisti: Davide Coltro, Carla Iacono, Fukushi Ito, Ilaria Margutti, Fried Rosenstock, Joseph Sassoon Semah.

Molti gli eventi collaterali della mostra: spettacoli teatrali, incontri-dibattiti, reading poetici e la speciale sezione “Progetto Giovani” con incontri a scuola e proiezione di docufilm realizzato da studenti a Palazzo Ducale.

La rassegna si avvale del patrocinio del Comune di Genova e della collaborazione di: Memoriale della Shoah di Milano, Goethe Institut-Genua, Comunità Ebraica di Genova, Anpi Provinciale di Genova, Anpi Borghetto Lodigiano e Bologna, Liceo Classico Andrea D’Oria, Teatro Apollo.

Programma:

Giovedì 24 gennaio 2019 ore 18.00 – Torre Grimaldina di Palazzo Ducale. Inaugurazione

Dal 24 al 9 febbraio – Torre Grimaldina (cella di Ruffini) e Spazio46 di Palazzo Ducale Io rEsisto – progetto artistico sociale, in mostra i dipinti di Antonella Cinelli e la video intervista Francesco Bellinzoni-Ricordi Resistenti realizzata da Federico Gaudenzi, fotografo e giornalista, e Alessandro Torchiani, videomaker, a cura di Manuela Composti, direttivo 167° B.ta Garibaldi f.lli Biancardi ANPI Borghetto Lodigiano con la collaborazione di ANPI Bologna

Venerdì 25 gennaio ore 10.00 – Liceo Classico Andrea D’Oria
Scuola e memoria (Progetto Giovani)
La Difesa della razza – 1938 Gli italiani si scoprono razzisti
Incontro con Alessandra Jarach, membro del direttivo del Memoriale della Shoah (Binario 21) di Milano
In collaborazione con ANPI Borghetto Lodigiano 167° B.ta Garibaldi f.lli Biancardi
Performance di danza ispirata a “Schindler’s list” realizzata da Ginevra Ferro, Beatrice Massone, Ester Verdiani, studentesse del Liceo. Evento riservato alla scuola con diretta facebook sulla pagina di Segrete. Tracce di Memoria.

Domenica 27 gennaio ore 16.00 – Spazio46 di Palazzo Ducale
Artisti dell’Olocausto
Incontro con Roberto Malini, scrittore, studioso della Shoah e dell’arte dell’olocausto.
Nell’occasione, sarà esposta un’opera dell’artista sopravvissuta alla Shoah Eva Fischer e di un suo ritratto fotografico, opera di Steed Gamero (Roma, 2008).

Giovedì 31 gennaio ore 20.30 – Sala del Munizioniere di Palazzo Ducale
Teatro e memoria
Art Commission e Teatro Apollo
Corso Gastaldi 25 Nero. Spettacolo. Testo di Matteo Aldo Maria Rossi, regia di Raffaele Casagrande, con: Alessandro Damerini, Federico Giovannini De Nardo, Ilaria Marano e Danilo Spadoni. Con la partecipazione di Simona Bisconti, Carola Ottonello (violino), Constantin Rebasso, Luca Terzolo (pianoforte).

Lunedì 4 febbraio ore 18.00 – Sala del Munizioniere di Palazzo Ducale
Scuola e memoria (Progetto Giovani)
Scuola del Mediterraneo – Una storia da raccontare
Presentazione e proiezione del docufilm realizzato dall’Istituto Comprensivo Bogliasco-Pieve-Sori. Intervento di Carla De Barbieri e Adel Oberto, presentazione a cura di Stefano Bigazzi.

Mercoledì 6 febbraio ore 18 – Spazio 46 di Palazzo Ducale
Film documentario “Rinascere in Puglia” (regia di Yael Katzir)
Proiezione del film e incontro con il produttore Gady Castel, presentazione a cura di Donatella Alfonso.

Giovedì 7 febbraio ore 18.00 – Torre Grimaldina di Palazzo Ducale
Poesia E Memoria
Reading in collaborazione con Il Festival Internazionale di Poesia di Genova.
Con Dario Arkel, Maddalena Leali, Rossella Maiore Tamponi, e con la partecipazione straordinaria di Endre Szkarosi e Claudio Pozzani.

Per tutti gli eventi l’ingresso è gratuito ma è consigliata la prenotazione. Per teatro e memoria “corso gastaldi 25nero” la prenotazione è obbligatoria.