vai al contenuto vai al footer

Ritorna il Missing Film Festival, l’appuntamento più atteso per gli Amici del Cinema

Da giovedì 8 novembre a martedì 18 dicembre 2018
Genova
Dall'8 novembre al 18 dicembre, il Festival propone nuove proiezioni e un omaggio a Giuliano Montaldo

Da giovedì 8 novembre a martedì 18 dicembre va in scena la 27a edizione del Missing Film Festival, progetto speciale dei Cinecircoli Giovanili Socioculturali, durante il quale sarà possibile assistere a diverse opere prime del cinema italiano, indipendenti o poco distribuite, e votare il proprio preferito.

I film italiani in gara quest’anno sono cinque: “Il bene mio” di Pippo Mezzapesa, “Un nemico che ti vuole bene” di Denis Rabaglia, “Beate” di Samad Zarmandili, “Resina” di Renzo Carbonera e “La terra dell’abbastanza” di Damiano e Fabio D’Innocenzo.

Quest’anno, in occasione del restauro del film “Sacco e Vanzetti” si vuole rendere omaggio al grande regista, sceneggiatore e attore genovese Giuliano Montaldo; si comincia giovedì 8 novembre alle h 20.30, presso il Club Amici del Cinema di via C. Rolando 15, con il film “La Morte Legale - Giuliano Montaldo racconta la genesi di Sacco e Vanzetti”, di cui sono previste proiezioni anche venerdì 9 ore 18, sabato 10 ore 17, domenica 11 ore 21, lunedì 12 ore 19 e mercoledì 14 ore 20.

Si continua, poi, con “Tutto Quello che Vuoi” di Francesco Bruni, per il quale il regista ha vinto il David di Donatello come migliore attore non protagonista (proiezioni venerdì 9 novembre ore 21, sabato 10 ore 15 e 19, domenica 11 ore 19, lunedì 12 ore 17). Per tutta la durata del festival, inoltre, la sala del Club Amici del Cinema ospiterà una mostra che ripercorre la carriera di Giuliano Montaldo attraverso una vastissima scelta delle locandine dei film che lo hanno visto nel ruolo di regista, aiuto regista o attore.