vai al contenuto vai al footer

Festival Internazionale di Musica da Camera Le Vie del Barocco

Dal 21 giugno al 20 ottobre 2018
Genova
Concerti di musica barocca nelle più belle chiese di Genova. Dal 21 giugno al 20 ottobre 2018
Festival Internazionale di Musica da Camera Le Vie del Barocco

Il Festival Internazionale di Musica da Camera Le Vie del Barocco, si terrà dal 21 giugno al 20 ottobre 2018 nelle più belle chiese di Genova: l'evento è parte della rassegna Genova Città dei Festival, organizzata in collaborazione con il Comune di Genova.

Organizzato dall’Associazione Collegium Pro Musica e nato nel 1994, è dedicato in particolare al repertorio barocco e classico. Alcuni dei concerti sono gratuiti oppure ad offerta libera.

Per informazioni: www.collegiumpromusica.com

Ecco il programma:

  • Martedì 3 luglio nella Sala del Minor Consiglio di Palazzo Ducale alle ore 21 si tiene il concerto Bach experience 2 - Le Variazioni Goldberg. Gli interpreti sono Werner Neugebauer- violino, Firmian Lermer- viola, Erich Huetter- violoncello
  • Giovedì 12 luglio presso la chiesa di Santa Maria del Prato alle ore 21.00 si tiene il concerto Italico splendore- da Venezia a Napoli. Vivaldi, Tartini, Lanzetti, esegue l'Ensemble Il Terzo Suono Lubiana. Jasna Nadles- flauto traversiere, Milan Vrsaykov- violoncello, Ivano Zanenghi- chitarra barocca
  • Giovedì 6 settembre alle ore 21.00 a Palazzo Ducale si tiene il concerto Europa barocca- Vivaldi, Telemann, Rameau, eseguono Hansjoerg Schellenberger- oboe e Ensemble Collegium Pro Musica. SPAZIO GIOVANI:Cecilia Angelica Ponassi, violoncello
  • Giovedì 13 settembre alle ore 21.00 presso il Salone di Palazzo Tursi si tiene il concerto Bach experience 3 - Bach e illustri predecessori e contemporanei, esegue Marco Dalsass- violoncello barocco. SPAZIO GIOVANI: Guglielmo Chiarattie e Luca Repetti, chitarre
  • Giovedì 20 settembre alle ore 21.00 presso il Salone di Palazzo Tursi si tiene il concerto Foreveryoung Ballate, Frottole e Madrigali. Esegue: Dramsam Ensemble medievale, Alessandra Cossi- canto e symphonia, Fabio Accurso- liuto, Gianpaolo Capuzzo- flauti, Nicoletta Sanzin- arpa gotica e rinascimentale
  • Martedì 25 settembre alle ore 21.00 presso la chiesa di Santa Maria del Prato si tiene il concerto Dal profondo della terra alle armonie celesti, con i testi de La Divina Commedia. Parole e suoni: Van Eyck, Caccini, Ibert, Varese, Ghedini. Elena Zegna- voce recitante, Ubaldo Rosso- flauti traversi rinascimentali, barocchi, classici e moderni
  • Sabato 6 ottobre alle ore 20.00 presso la chiesa di San Donato ha luogo la conferenza: Le origini del virtuosismo di Paganini: la scuola violinistica del Barocco italiano. Relatore: Marco Di Pasquale. A seguire alle ore 21.00 il concerto Violino virtuoso e capriccioso: Corelli, Uccellini, Vivaldi, Geminiani, Veracini. Contrarco- Baroque Ensemble. Mauro Spinazzè- violino, Giulio Padoin- violoncello, Alberto Busettini- clavicembalo. In collaborazione con Amici di Paganini. Ingresso a offerta libera
  • Sabato 13 ottobre alle ore 17.00 presso il Cortile di Palazzo Tursi si tiene la rappresentazione Hospedale degli infermi d’amore, cantata di P.A. Giramo (1636), eseguita da Ensemble vocale e strumentale del Dipartimento Musica Antica Conservatoriodi Vicenza e con la partecipazione di attori della scuola La Quinta praticabile . Preparatore: Christian Zecca, regia testi e costumi di Mariagrazia Liberatoscioli. L'ingresso è a offerta libera
  • Sabato 20 ottobre alle ore 17.00 presso il Conservatorio Nicolò Paganini si tiene il concerto Dancing universe: Haydn, Berkeley, Dusman. Eseguono Trio des Alpes (Svizzera), Hana Kotkovà- violino, Claude Hauri- violoncello, Corrado Greco- pianoforte, Stefano Bagliano- flauto. SPAZIO GIOVANI: Francesco Croese, violino In collaborazione con Associazione Il Gioco dell’Arte.