vai al contenuto vai al footer

Festival Teatrale dell'Acquedotto 2018

Dal 14 giugno al 25 luglio 2018
Genova, Valbisagno
La decima edizione del Festival Teatrale dell'Acquedotto. Location in Val Bisagno e nei borghi dell'entroterra. Tema del 2018: le radici. Dal 14 giugno al 25 luglio
Festival Teatrale dell'Acquedotto 2018

Il Festival Teatrale dell'Acquedotto, organizzato dal Teatro dell'Ortica, torna da giovedì 14 giugno a mercoledì 25 luglio 2018 per la sua decima edizione. 

La location non cambia: anche quest'anno la rassegna di spettacoli si svolgerà nei quartieri periferici della Val Bisagno e nei borghi dell'entroterra. Cambia, invece, il tema del 2018, attorno a cui ruoteranno gli eventi: si parlerà di Radici.

La finalità del Festival è la valorizzazione del territorio con le realtà, le aggregazioni e le associazioni che lo presidiano. La proposta di quest’anno ha l’obiettivo di renderlo sempre più fertile, attento e solidale, con radici che alimentino tanto gli attori quanto gli spettatori.

Il direttore artistico Mauro Pirovano riassume tutti gli eventi più importanti del Festival 2018. «Questa edizione regalerà tanti eventi gratuiti in posti magnifici, alcuni sconosciuti, della Val Bisagno: dal Cimitero di Staglieno al Treno di Casella, fino ai sagrati. E si mangerà anche: con le Stöndaiate si arriverà nei borghi della Liguria dove gli abitanti del luogo prepareranno sempre qualcosa da mangiare. Tanti gli eventi e gli ospiti: Pino Petruzzelli a Sant'Eusebio, Ugo Dighero a Villa Bombrini fino a Carlo Denei. Ci sarò anche io, impegnato a parlare con Alberto Diaspro: cercherò di capire il mondo degli umanoidi. Tutto parlerà di radici: alle radici della solidarietà, della parola, dei problemi sociali alla luce della migrazione».

Per il programma al completo degli spettacoli:
http://www.teatrortica.it