vai al contenuto vai al footer

Fotografia sperimentale in Europa tra le due guerre

Fino al 22 maggio 2017
Palazzo Grillo, Genova
Palazzo Grillo, nel centro di Genova, ospita la mostra “Fotografia sperimentale in Europa tra le due guerre”. Oltre cinquanta, tra fotografie e fotomontaggi. Fino al 22 maggio 2017
Fotografia sperimentale in Europa

Nello spazio espositivo situato al primo piano di Palazzo Grillo, nel centro di Genova, è allestita la mostra “Fotografia sperimentale in Europa tra le due guerre”, aperta fino al 22 maggio 2017.

In mostra oltre cinquanta opere, tra fotografie, fotomontaggi e fotocollage, scelte dal curatore Gianni Battista Martini. Le immagini risalgono al periodo a cavallo tra i due conflitti mondiali e raccontano il linguaggio tipico di quegli anni, quando la fotografia era sinonimo di modernità. In quel periodo, la fotografia guadagnava autonomia rispetto alla pittura e smetteva di avere un ruolo tipicamente descrittivo e documentaristico, mentre la tecnica del fotomontaggio si affermava come satira contro il potere.

I lavori esposti sono stati realizzati da artisti olandesi, tedeschi, polacchi, italiani e ungheresi, aderenti alle diverse aree dell’avanguardia, come il Costruttivismo, il Bauhaus, il Futurismo, il Surrealismo e il Dadaismo. I protagonisti delle opere in mostra, come nature morte, ritratti e oggetti di utilizzo quotidiano, sono realizzati in maniera differente, a seconda delle diverse interpretazioni date dai loro autori.

Di seguito, i nomi degli artisti in mostra: Hans Bellmer, Mieczyslaw Berman,  Janusz Maria Brzeski, Cesar Domela, Lux Feininger, Hans Finsler, Gelindo Furlan, Heinz Hajek Halke, Florence Henri, Hannah Höch, Otto Hofmann, Georges Hugnet,Vilmos Huszàr, Edmund Kesting, László Moholy-Nagy, Bruno Munari, Man Ray, Franz Roh, Luigi Veronesi, Dorothy Weyl, Piet Zwart.

Recentemente restaurato, Palazzo Grillo è una costruzione cinquecentesca appartenente al circuito dei Rolli. La mostra segna una nuova era per il palazzo, nel quale dal 1 aprile 2017 aprirà anche un albergo di lusso. Palazzo Grillo si trova in Piazza delle Vigne, ma alla mostra si accede tramite l’ingresso in Vico Chiesa delle Vigne 18r.

Per maggiori informazioni sulla mostra: www.comune.genova.it.