vai al contenuto vai al footer

Il dono di Natale

Dal 6 dicembre 2015 al 31 gennaio 2016
Museo dei Beni Culturali Cappuccini (GE)
Presepi e dipinti dalla Genesi alla Natività: i grandi maestri della pittura genovese, sculture e scenografie presepiali inedite e suggestive e il grande presepe meccanico del Novecento di Franco Curti
Il Dono di Natale

Presepi e dipinti dalla Genesi alla Natività in una mostra dall’alto valore artistico e spirituale ospitata dal Museo dei Beni Culturali Cappuccini di Genova. In esposizione una rassegna di prestigiose opere dei più illustri maestri della pittura genovese messi a disposizione da collezionisti d’arte, e ancora sculture e scenografie presepiali inedite e suggestive.

In esposizione, tra gli altri, maestri del calibro di StrozziGuidobono, Fiasella e Piola, le opere realizzate da Giuseppe Chesi - personaggi in tappi di sughero protagonisti dell’albero di Natale del Museo - e l’ormai tradizionale Presepe Meccanico di Franco Curti, realizzato negli anni trenta del '900 dall’artigiano di Carmagnola. Ha una superfice di 40 metri quadrati e conserva ancora tutti i suoi meccanismi originali grazie al sapiente lavoro di conservazione dei Padri Cappuccini, che lo ricevettero in dono dal suo creatore nel 1978, e degli allestitori Daphne Ferrero e Luca Piccardo che nel 2007 lo hanno portato a nuova vita.

Le costruzioni del presepe sono tutte a traforo, le statue, in maggioranza, sono scolpite a mano da artigiani della Val Gardena. I personaggi in movimento sono oltre 150, cadute d’acqua, vedute panoramiche orientali, degradanti cambi di luce e un sottofondo musicale completano il quadro suggestivo della natività.

In programma anche visite guidate su prenotazione e interessanti eventi collaterali: concerti, incontri, spettacoli e un mercatino natalizio aperto fino al 6 gennaio 2016, il cui ricavato verrà destinato all’attività missionaria in Centrafrica e Perù.

La mostra è aperta fino al 31 gennaio 2016, dal martedì alla domenica dalle 14.30 alle 18, il giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18. Per informazioni: tel.010/8592759 - www.bccgenova.it