vai al contenuto vai al footer

La Riviera dei Teatri 2015/16

novembre 2015 – maggio 2016
Provincia di Savona
Gli eventi 2015-2016 del circuito di promozione teatrale che comprende molti comuni della provincia di Savona. Dramma, commedia e musica, 46 eventi in vari palcoscenici. Venti le rappresentazioni per bambini e ragazzi
La Riviera dei Teatri

Riparte “La Riviera dei Teatri” , la rassegna che porta drammi, commedie e musica sui palcoscenici della provincia di Savona.
Nata ormai 19 anni fa, è coordinata dall’Associazione Musicae e realizzata con il contributo della Fondazione “A. De Mari”, con il supporto economico e organizzativo delle amministrazioni comunali savonesi.

Come negli anni scorsi, il cartellone occuperà gli spazi teatrali della costa e dell’entroterra tra Alassio, Albenga, Cairo Montenotte, Finale Ligure, Ortovero, Quiliano e Vado Ligure.  Si dividerà tra spettacoli per un pubblico adulto e gli altri destinati invece a bambini e  ragazzi. Nel 2015/16 saranno 20 le  rappresentazioni  dedicate ai più giovani, mentre ben 46 gli spettacoli per i “grandi”. Eventi, come al solito, vari nei generi, dalla drammaturgia contemporanea al musical, alla commedia, al teatro civile.

Vediamo nei dettagli gli spettacoli più notevoli per ogni sede.

Alassio: cinque appuntamenti, nell’ex Chiesa Anglicana, tra drammaturgia contemporanea e commedia tra cui: “Notturno di donna con ospiti” (21 novembre) con Giuliana De Sio, “Toc toc” (29 dicembre) con Debora Caprioglio, o  “Svergognata” (27 febbraio 2016) monologo con Antonella Questa.

Albenga conta sulle stagioni teatrali organizzate dalle Associazioni Teatro Ingaunia e Kronoteatro, come  “Cannibali” (25 novembre) nella sala teatrale lo del Liceo G. Bruno,  “Debora's love” (25 gennaio 2016) con  Debora Caprioglio,  “Medea” (23 febbraio 2016) di Jean Anouilh con Barbara De Rossi, o, in chiusura di stagione,  “Il grande Flebowsky – storie di ordinaria corsia” (12 aprile) tratto dal libro di Fabrizio Blini, diretto da Gigi Piola.

Cairo Montenotte ospiterà nella sua nuova stagione teatrale lo spettacolo “Pochi, maledetti e subito” (12 dicembre) di e con Fabrizio Casalino, “De Profundis” di Oscar Wilde (23 gennaio 2016), con Paolo Bonacelli e Rachele Rebaudengo al violoncello, “Rumors”di Neil Simon (8 aprile 2016) e “Karakorum. Ritorno dal K2” di Roberto Tesconi (14 maggio).

A Finale Ligure si inizierà il 5 dicembre al Teatro delle Udienze di Finalborgo, con lo spettacolo “Scintille”, di Laura Sicignano con Annapaola Bardeloni, “La banalità del male” (16 dicembre) di Hannah Arendt, monologo di Paola Bigatto, metterà in scena “Il corpo di Totò” (27 febbraio ) di Marco Manchisi al Teatro delle Udienze, “Boccaperta” (14 maggio), monologo di Tommaso Urselli, interpretato da Dario Villa, fino a “Amarne una sola. Le donne di Don Giovanni“ di Alessio Aronne e Chiara Tessiore (28 maggio 2016).

A Ortovero si privilegerà invece la musica: un viaggio musicale curato da Nando Rizzo che andrà da “Mina e Battisti” (27 novembre), “Il mondo di John”(18 dicembre) monologo di Nando Rizzo con brani dal vivo sulla figura di John Lennon, “Vi presento i miei cantautori…”(19 febbraio),  fino a “La storia della nostra musica” (1 aprile), che vedrà protagonisti i fratelli Guido e Luciano Rizzo.

La rassegna dedicata ai ragazzi si aprirà il 19 novembre 2015 e terminerà il 19 maggio 2016. Il ricco programma farà scoprire e vivere grandi emozioni attraverso storie, anche di mondi inventati, che esprimono istanze reali.