vai al contenuto vai al footer

Festival "In Una Notte d'Estate - percorsi"

Dal 9 luglio al 16 agosto 2015
Piazza San Matteo a Genova e sulla terrazza del Collegio Emiliani di Genova Nervi
La XVIII edizione della manifestazione che porta teatro, musica, danza e recital nel centro storico di Genova e sul mare a Nervi. Serate a Genova, a Bogliasco, Chiavari, Vernazza e Corniglia
In Una Notte d'Estate

La XVIII edizione del Festival In Una Notte d'Estate – percorsi si terrà dal 9 luglio al 14 agosto 2015. Come le precedenti annate, garantirà una serie di spettacoli entusiasmanti nel centro storico di Genova, tra danza, teatro e musica.

Con la direzione artistica di Daniela Ardini e Giorgio Panni, in cartellone propone performance di artisti nazionali e internazionali, nel tentativo, pienamente riuscito negli anni scorsi, di spingere la gente ad abbandonare la TV e dedicarsi allo spettacolo dal vivo. Gli scenari sono stupendi: Piazza San Matteo a Genova, la terrazza del Collegio Emiliani di Genova Nervi, il cuore del centro storico genovese  oppure il porticciolo affacciato sul Monte di Portofino.

In questa edizione si andrà da La lunga vita di Marianna Ucrìa”, spettacolo tratto dal romanzo di Dacia Maraini, con Raffaela Azim, in programma  giovedì 9, venerdì 10, sabato 11 luglio in Piazza San Matteo a “Cerchi nell’acqua –Fimmini”, coreografie di Valentina Carlino e Patrizia Genitoni, sempre in Piazza San Matteo martedì 21 luglio a “Canzoni e bossa nova per vivere un grande amore”, un viaggio con la Bossa Nova di Antonio Carlos Jobim, Vinicius de Moraes e João Gilberto dal Brasile all’Italia, in programma sulla terrazza degli Emiliani a Nervi sabato 25 luglio, o, ad agosto, “Donne Di Spoon River”, recital con musiche dal vivo in programma sabato 1, e, ancora, “Il Re Del Plagio” di Jan Fabre, prosa di uno dei migliori autori contemporanei accompagnata da coreografie di danza il programma il 4 agosto.

Da alcune edizioni Il Festival propone serate anche a Bogliasco, Chiavari, Vernazza e Corniglia, aggiungendo nuovi scenari delle rappresentazioni.

Tutti gli appuntamenti su  www.lunariateatro.it