vai al contenuto vai al footer

La Notte dei Musei

Sabato 16 maggio 2015
Vari musei di Genova
La Nuit européenne des Musées arriva a Genova con l'apertura straordinaria dei musei e un ricco programma di eventi che, in orario insolito, offre ai visitatori l'opportunità di scoprire la ricchezza delle collezioni civiche e la varietà delle mostre temporanee
Palazzo Tursi

Illuminati dal chiarore della luna, i Musei di Genova si mostrano, per una notte, in una veste tutta nuova. Accade sabato 16 maggio per la Nuit européenne des Musées, con l'apertura straordinaria di molti musei fino a tarda sera e un gran numero di eventi culturali che conducono alla scoperta delle ricchezze della città.

Si sono lasciati coinvolgere da questa straordinaria iniziativa i Musei di Strada Nuova, con i Palazzi Bianco, Rosso e Tursi che aprono le loro splendide stanze, i cortili e i saloni di rappresentanza a laboratori, performance musicali, rappresentazioni e installazioni in programma già dal pomeriggio.

Anche al Museo di Storia Naturale "G.Doria" si "fanno le ore piccole": si parte alle 18.30 con performance di musica e danza, si prosegue con le visite guidate e con una specialissima visione della mostra "Snakes" con le luci all'infrarosso alla scoperta della vita notturna dei serpenti!  

Visitatori nottambuli attesi anche a Castello D'Albertis, per un incontro con la cultura latinoamericana attraverso proiezioni, concerti e degustazioni, al Mu.MA - Galata Museo del Mare e Museoteatro della Commenda di Prè - e ai Musei di Nervi.

Apertura straordinaria fino a tarda sera anche per Palazzo Tobia Pallavicino (Camera di Commercio) e per Palazzo Nicolosio Lomellino, dove visite guidate a partire dal pomeriggio conducono alla scoperta degli affreschi dello Strozzi.

Tanti eventi culturali animano anche molti altri musei cittadini, per scoprire, con un programma di appuntamenti che partono già dal pomeriggio, la ricchezza delle collezioni civiche e la varietà delle mostre temporanee.

Il programma completo su www.museidigenova.it