vai al contenuto vai al footer

La Liguria battezza il Giro 2015

Dal 9 al 14 maggio 2015
Partenza da San Lorenzo al Mare per la tappa d’apertura della corsa rosa, con arrivo a Sanremo. Poi altre tre tappe fino alla Spezia. La Liguria festeggia il 98° Giro d'Italia con un ricco calendario di appuntamenti in programma dall'imperiese allo spezzino
Giro d'Italia 2015

Il 9 maggio, da San Lorenzo al Mare, parte il Giro d’Italia 2015. Arrivo a Sanremo per questa cronometro che inaugura la corsa rosa numero 98. Liguria ancora una volta protagonista, con la carovana dei ciclisti che, questa volta, percorre tutta la regione, tra costa e incursioni nell’entroterra. Quattro le tappe interamente in territorio ligure, mentre la quinta frazione - in partenza dalla Spezia - si concluderà all’Abetone, in Toscana.

Ricchissimo il calendario degli eventi in programma a coronamento della grande festa del Giro 2015, dall’imperiese allo spezzino. Fontane con acque colorate di rosa in onore della corsa a Sanremo, presentazioni di libri, iniziative, degustazioni. Sabato sera in piazza Borea d’Olmo, sempre a Sanremo, alle 21, "Goodbike". Palco a pedali del gruppo musicale Tètes de Bois¸ spettacolo alimentato dal pubblico: si pedala per produrre l’energia elettrica necessaria alla serata!

Ad Albenga, fino al 10 maggio, a Palazzo Oddo, mostra fotografica CicliAmo¸ giochi didattici ed educazione stradale, presentazione del libro 100 volte Bartali, dedicato al grande campione, e proiezione di Viaggio nel mito, film inedito su Fausto Coppi. L’arrivo della seconda tappa a Genova  porta la festa anche nel capoluogo: ingresso gratuito domenica 10 ai Musei di strada nuova e tanti eventi dedicati ai più piccoli, mentre alla biblioteca Gallino di Sampierdarena spazio alla mostra La bicicletta e la grande guerra.

La terza tappa parte da Rapallo sale nell’Appennino, verso Rondanina, per  poi scendere a Sestri Levante.  A Rapallo si ricorda il ciclista Wouter Weylandt, scomparso per un tragico incidente sulla strada del passo del Bocco durante il Giro 2011, e il calendario degli appuntamenti è ricchissimo: mostre, incontri, pedalate, approfondimenti sui prodotti tipici del territorio. A Sestri Levante il 9 maggio BiciMusel, alla scoperta della storia del borgo sulle due ruote, appuntamenti dedicati ai più piccoli con Bimbinbici e mostra filatelica.

Lungo il percorso di questa tappa eventi anche nell’entroterra: a Montebruno la mostra Il tempo di Anquetil, dedicata al grande campione francese, a Lumarzo il passaggio della carovana verrà salutato con le note di Frank Sinatra, nel centenario della nascita del grande crooner, la cui madre era proprio originaria di Rossi, frazione del borgo fontanino.

L’ultima tappa interamente ligure partirà da Chiavari e si concluderà alla Spezia. A Chiavari, l’11 maggio, Notte rosa con musica dal vivo e dj set, mostre e concerti. La Spezia, città di arrivo e di partenza verso la Toscana, vedrà la locale squadra di calcio, che milita in serie B, scendere in campo con la maglia celebrativa della tappa, mentre sabato 9 spazio al Triathlon, con inizio nelle acque di Portovenere.