vai al contenuto vai al footer

XX Rassegna di Drammaturgia Contemporanea

Dal 13 maggio al 18 luglio 2015
Piccola Corte - Teatro Stabile (GE)
Cinque testi mai rappresentati in Italia, in scena nell'anfiteatro ligneo montato sul palcoscenico del Teatro della Corte. Torna la rassegna che conferma l'interesse dello Stabile per i nuovi autori del teatro internazionale
Piccola Corte

Compie vent'anni ma è più giovane che mai. Anche quest'anno il Teatro Stabile di Genova ribadisce, infatti, il suo interesse per i nuovi autori del teatro internazionale con la ventesima edizione della Rassegna di Drammaturgia Contemporanea.
Realizzato con la collaborazione degli istituti di cultura stranieri presenti in Liguria, il cartellone propone quest'anno cinque nuovi testi, due provenienti dalla Gran Bretagna, uno dal Sudafrica, uno dalla Svezia e uno tutto italiano.

Si parte mercoledì 13 maggio con "Due" del noto drammaturgo inglese Jim Cartwright, commedia sulla solitudine e le speranze dell'essere umano dal malinconico happy end. Dal 27 maggio va in scena "Il canto della valle", storia del Sudafrica negli anni di passaggio dall'apartheid alla conquista della modernità. Il terzo spettacolo è "Codici cifrati", giallo d'ambientazione internazionale della giovane drammaturga inglese Dawn King; a fine giugno va in scena "Sangue amaro", testo italiano opera di una giovane attrice che si è formata alla Scuola dello Stabile di Genova, Mariagrazia Pompei. Chiude la rassegna "Apatia per principianti" del romanziere e drammaturgo svedese Jonas-Hassen Khemiri, tratto dal libro-documento di Gellert Tamas.

Si tratta di cinque testi, mai rappresentati in Italia, in programma nel ligneo anfiteatro appositamente montato sul palcoscenico del Teatro della Corte, con la creazione di uno spazio che stabilisce un rapporto molto ravvicinato tra la rappresentazione e gli spettatori.

Ogni spettacolo viene replicato per nove sere, con inizio alle 20.30.

Note

L'abbonamento ai cinque spettacoli costa 15 Euro. Il biglietto per il singolo spettacolo 5.