vai al contenuto vai al footer

La Storia in Piazza 2015

Dal 16 al 19 aprile 2015
Palazzo Ducale (GE)
Le età del Capitalismo al centro della sesta edizione del più importante appuntamento con la storia. Incontri, conferenze, spettacoli e mostre sullo sviluppo, le crisi e i mutamenti di un'ideologia globale
La Storia in Piazza 2015

Si parla di Capitalismo nella sesta edizione de La Storia in Piazza, il più importante festival storico italiano, in programma al Palazzo Ducale di Genova dal 16 al 19 aprile.

Quattro giorni di incontri, conferenze, spettacoli, mostre e laboratori per affrontare "Le età del Capitalismo" in tutti i loro aspetti, dal punto di vista dello sviluppo del pensiero e delle teorie che ne hanno accompagnato l’applicazione o l’opposizione, del suo rapporto con le religioni e con la globalizzazione e l'integrazione economica tra le diverse aree del mondo.

Si confrontano con questi temi, storici, sociologhi ed economisti, da Umberto Galimberti a Maurice Aymard, da Marco Revelli a Michele Salvati al sindaco di Genova Marco Doria, docente di Storia economica all’Università di Genova, che venerdì 17 alle 11.30 apre un focus sulla città per parlare di Ascesa e declino del capitalismo genovese.

Il benvenuto agli eventi di questa sesta edizione è affidato al "Crucistoria", un grande cruciverba installato nel cortile di Palazzo Ducale, sul quale mettersi alla prova con le parole vecchie e nuove del capitalismo. Ricco e interessante anche il programma di laboratori per bambini e famiglie e i percorsi per le scuole.

Curatore della rassegna, anche quest'anno, Donald Sassoon, professore di Storia comparata presso il Queen Mary College di Londra, in collaborazione con Luca Borzani, presidente della Fondazione per la Cultura Palazzo Ducale e lo storico Antonio Gibelli.

Il programma completo su lastoriainpiazza.it.