vai al contenuto vai al footer

Tesori Svelati

Fino al 21 gennaio 2018
Il Museo Civico Amedeo Lia della Spezia celebra il suo primo ventennio con una mostra. In esposizione opere dalle Collezioni d’arte di Crédit Agricole Carispezia e di Fondazione Carispezia. Fino al 21 gennaio 2018
Tesori Svelati

Per i suoi primi vent’anni, il Museo Civico Amedeo Lia della Spezia ha organizzato la mostra Tesori svelati, con opere dalle Collezioni d’Arte di Crédit Agricole Carispezia e di Fondazione Carispezia.

L’esposizione, aperta fino al 21 gennaio 2018, rappresenta una vera e propria opportunità di ammirare da vicino capolavori difficilmente accessibili al pubblico. In mostra una scultura e alcuni dipinti provenienti dalle raccolte d’arte della banca e della Fondazione. Tra le opere esposte, realizzate da un gruppo di pittori liguri, ci sono anche le tavole dell’Altissimo riferibili alla serie gioviana, il Diogene realizzato da Gioacchino Assereto e il gruppo di dipinti riferibili al catalogo di Domenico Fiasella, il Sarzana, con le opere L’ebbrezza di Noè, Rebecca al pozzo, La morte di Clorinda, Venere e Adone, Achille e le figlie di Licomede, a cui viene accostato Torso di fanciullo di Francesco Messina, eseguito nel 1958.

La mostra, curata da Andrea Marmori e Francesca Giorgi, è organizzata dal Comune della Spezia in collaborazione con Crédit Agricole Carispezia e Fondazione Carispezia.

Per maggiori informazioni: www.museolia.spezianet.it