vai al contenuto vai al footer

Programmazione 2017/2018 Teatro Sociale di Camogli

Una stagione che mescola tanti generi, dalla grande musica classica alla drammaturgia contemporanea, passando per il teatro dialettale di Govi e la commedia di Goldoni.Fino al 26 maggio 2018
Teatro Camogli

Il teatro sociale di Camogli espone un cartellone capace di soddisfare ogni pubblico, grazie alla varietà delle sue proposte. Dal repertorio musicale classico il programma si tuffa senza difficoltà nel metateatro, per poi passare alla comicità di Govi e alla commedia di Goldoni. Tanti i giovani talenti che saliranno sul palcoscenico, accanto a nomi più noti e ormai protagonisti indiscussi del teatro contemporaneo, come il genovese Ugo Dighero.

Sabato 4 novembre 2017 alle 20.30 il sipario si apre a ritmo di jazz con “Franco Cerri in trio”, un omaggio a uno dei maestri della chitarra jazz a livello mondiale. Il 12 novembre i ragazzi della GOG – Giovine Orchestra Genovese si cimenteranno con brani attinti dal grande repertorio violinistico. Protagonisti Gennaro Cardaropoli al violino e Alberto Ferro al pianoforte.

Il 2 dicembre sale sul palco Ugo Dighero con “Platero y yo”, un connubio di musica e teatro ispirato al libro del Premio Nobel Juan Ramon Ramirez. E sempre dalla letteratura trae spunto lo spettacolo in scena il 15 dicembre: Luca Cicolella propone la versione teatrale del “Pianista sull’Oceano”, interpretato da Igor Chierici.

Per salutare il 2017 e accogliere l’arrivo del nuovo anno, il teatro sociale di Camogli sceglie “Teatro Delusio”, una produzione di Familie Flöz che gioca con le innumerevoli sfaccettature del mondo teatrale. Un viaggio tra illusioni e disillusioni per raccontare il palcoscenico prima e dopo l’apertura del sipario.

Il 9 e il 12 febbraio 2018 protagonista è ancora una volta la grande musica con “Franz Schubert: opere per violino e pianoforte” mentre il 25 e il 26 febbraios’impone la comicità raffinata della “Locandiera” di Goldoni, spassoso ritratto di un Don Giovanni al femminile diretto da Andrea Chiodi.

Sul finire della stagione, il teatro offre un omaggio al teatro dialettale di Gilberto Govi, simbolo della genovesità. Il 5 maggio va in scena “O dente do Giudissio”, interpretato dalla Compagnia Mario Cappello e il 26 maggio la Compagnia I villezzanti chiude il cartellone con “Pignasecca e Pignaverde”.

Per maggiori informazioni: www.teatrosocialecamogli.it