vai al contenuto vai al footer

Disegni per una città moderna. Genova negli acquerelli di Aldo Raimondi

Il Museo di Palazzo Rosso – Musei di Strada Nuova dedica una mostra al pittore Aldo Raimondi. Fino al 4 marzo 2018
Aldo Raimondi

Fino al 4 marzo 2018 il Museo di Palazzo Rosso – Musei di Strada Nuova ospita la mostra Disegni per una città moderna. Genova negli acquerelli di Aldo Raimondi. Nato a Roma nel 1908 e scomparso a Milano nel 1997, Aldo Raimondi è l’autore di alcuni dipinti ad acquarello che ritraggono Genova a metà degli anni ’30 del secolo scorso.

I bozzetti esecutivi di questa serie di acquerelli erano di proprietà della casa editrice “Barabino & Graeve” e non furono mai stampati. Nel 1936 vennero poi acquistati dal Comune di Genova. Conservati fino a oggi alla Collezione Topografica del Comune, oggi vengono esposti e pubblicati per la prima volta in occasione di questa mostra, insieme ad alcune foto storiche dell’Archivio fotografico civico.  

A metà degli anni ’30 del Novecento il capoluogo ligure si stava arricchendo di numerose nuove costruzioni e zone, tra cui le stazioni marittime, l’Idroscalo, il Mercato del Pesce, lo Stadio del Nuoto, piazza e vico dritto di Ponticello, via Dante in costruzione, corso Italia e piazza della Vittoria. La mostra ripercorre così le fasi di demolizione e di ricostruzione che si susseguirono in quel periodo, provocando così anche il mutamento della città e portando a una Genova più moderna.

Per maggiori informazioni: www.visitgenoa.it