vai al contenuto vai al footer

"Notturni en plein air": musica per la notte

“Cinque pianisti per cinque notti”. Cinque appuntamenti da non perdere al Ducale, all’insegna della musica classica aperta a tutti. Dal 20 luglio al 15 agosto 2017
Notturni en plein air al Palazzo Ducale

Il Cortile Maggiore di Palazzo ducale si tinge dei colori della notte per l’evento “I Notturni en plein air”. Quattro appuntamenti imperdibili fra il 20 luglio e il 15 agosto 2017 che promettono al pubblico le intense emozioni che solo la musica classica dedicata alla notte può dare.

Si inizia giovedì 20 luglio con Massimiliano Génot al pianoforte: dalle ore 22 si susseguiranno brani di Fryderyk Chopin, Domenico Scarlatti, Ludwig van Beethoven e Béla Bartók; giovedì 27 luglio (ore 22) saranno protagoniste le arie di Franz Liszt e Robert Schumann, suonate magistralmente da Gregorio Nardi.

Agosto si apre con il concerto di Valentina Messa (giovedì 3 agosto, ore 22) proponendo brani di Fryderyk Chopin, Johannes Brahms e Leoš Janáček (da “Il sentiero incolto”: Le nostre serate; Il gufo non è ancora volato via); giovedì 10 agosto (ore 22) è la sera di Stefania Neonato, nel suo programma sono presenti brani di Melanie Bonis e Claude Debussy; ultimo appuntamento proprio a Ferragosto, martedì 15 agosto, alle ore 22, con Alessandro Commellato, che al pianoforte proporrà tre preludi in forma di canone di Aleksej Vladimirovič Stančinskij e la “Kreisleriana” di Robert Schumann.

L’ingresso alle serate è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Per maggiori informazioni: www.palazzoducale.genova.it