vai al contenuto vai al footer

XXIII Festival “I luoghi della musica”

Torna il Festival “I luoghi della musica” nei paesi e nei borghi della provincia spezzina. Artisti affermati e tanti generi musicali. Dal 24 luglio al 22 agosto 2017
I luoghi della musica

Piccoli e grandi centri spezzini dal 24 luglio al 22 agosto ospiteranno il Festival Provinciale “I luoghi della musica” giunto quest’anno alla sua XXIII edizione. Il festival propone un vasto programma che si svolgerà in piazze, sagrati delle chiese, castelli e palazzi storici: diciotto spettacoli dedicati ai vari generi musicali, dalla musica classica al jazz, dal tango al pop, dagli spettacoli per bambini alle canzoni d’autore, dalla musica organistica a quella etnica.

Protagonisti dell’evento saranno artisti di fama nazionale e internazionale come i gruppi pop The Twisters (lunedì 24 luglio a Vernazza) e September Groove (sabato 5 agosto a Vernazza), i soprani Maria Simona Cianchi (giovedì 27 luglio alla Spezia) e Paola Sanguinetti nota per essersi esibita in tutto il mondo a fianco di Andrea Bocelli, e il Duo Sconcerto (domenica 30 luglio a Borghetto Vara), l’Arethusa Consortium (mercoledì 2 agosto a Bolano),il gruppo di musica irlandese Caledonian Companion (mercoledì 9 agosto a La Spezia), la Beatles Tribute Band dei Beatbox (martedì 15 e mercoledì 16 agosto a Monterosso al Mare), i soprani Barbara Grazzini e Susie Georgiadis (giovedì 17 agosto ad Arcola), la soubrette Silvia Felisetti e la pianista Angiolina Sensale (giovedì 27 agosto a Arcola) e il cantante Ruben Peloni, l'attore Roberto Alinghieri e il bandoneonista Dario Polonara (venerdì 22 agosto a Porto Venere).

E ancora artisti del nostro territorio: Marco Sani, Irene Scaravella e Silvia Colosimo (mercoledì 2 agosto a Sarzana), Mauro Avanzini (venerdì 4 agosto a Sarzana), l'Hyperion Ensemble (venerdì 11 agosto a Portovenere), il Duo Gardel (lunedì 14 agosto a Brugnato) e tanti altri ancora.

I concerti sono tutti ad ingresso libero con orario d'inizio alle 21.15 o alle 21.30.

La programmazione completa del Festival è consultabile su: www.ensemblehyperion.com