vai al contenuto vai al footer

NiNiN Festival V Edizione

A Bogliasco (GE) torna il Ninin Festival con giornate dedicate al gioco, all’ecologia e alla cultura. Previste attività per bambini e adolescenti e momenti di formazione per genitori, insegnanti ed educatori. Dal 7 al 9 luglio 2017
NiNiN Festival 2017

Dopo il grande successo degli anni passati, il NiNiN Festival giunge alla sua quinta edizione. Per l’occasione, il 7, 8 e 9 luglio 2017 il borgo ligure di Bogliasco si trasformerà in un luogo a misura di bambini e ragazzi con concorsi, spettacoli, laboratori, giochi e animazioni a loro dedicati. In programma incontri, laboratori, conferenze e presentazioni di libri riservati anche a genitori, insegnanti, educatori e a tutti gli interessati all’argomento.

Il tema di quest’anno sarà “La Giustizia”, che farà da filo conduttore in tutte le attività. L’obbiettivo è quello di coinvolgere i bambini e i ragazzi, invitandoli a interrogarsi sull’argomento sviluppando una propria opinione e un punto di vista, non conforme al pensiero delle masse.

I temi delle giornate saranno:

venerdì 7: lettura, libri e letteratura per l’infanzia e l’adolescenza.

Sabato 8: scuola e istruzione.

Domenica 10: famiglia.

In tutti gli incontri saranno presenti esperti di diversi ambiti provenienti da tutta Italia e verranno presentati originali progetti.

Novità di questa edizione è lo Street Food in programma nelle serate di venerdì e sabato con un variegato menù di specialità liguri e gluten free. Negli stessi giorni, nella piazza principale del paese dalle 18.30 in poi, ci saranno spettacoli, concerti, performance, pedane da skateboard, pareti da arrampicata, esibizioni e una grande piscina allestita per permettere ai bambini di provare ad immergersi utilizzando attrezzi da sub. Sabato la band ligure I Buio Pesto animerà la serata con canzoni in dialetto genovese.

L’evento si concluderà con la “Fiera dei servizi al bambino” che ospiterà stand di case editrici, fattorie didattiche, consultori, asili e scuole di recitazione, danza, sport, musica e tanto altro ancora.

Una preziosa occasione per i più piccoli di imparare divertendosi e facendo esperienze diverse e per le famiglie di confrontarsi e informarsi per garantire ai bambini una crescita sana e consapevole.

Il festival, da sempre attento all’aspetto ecologico e ambientale, per stampare il materiale promozionale utilizza carta riciclata o proveniente da foreste tagliate in maniera consapevole, a cera e priva di solventi chimici.

L’iniziativa supporta Helpcode, un’organizzazione italiana che lavora per la tutela dei diritti dei bambini nel mondo.

Il progetto, nato da un’idea di Mariagrazia Bisio e sostenuto dal Comune di Bogliasco, sarà a fruizione gratuita. Per tutti e tre i giorni il festival mette a disposizione gratuitamente parcheggi presso i campi sportivi di località Poggio e un servizio navetta da e per la stazione FS. Anche la merenda, bio e gluten free, sarà offerta e la si potrà trovare presso la Farmacia Corsanego alle 17 dove ci sarà anche uno spazio baby riservato alla prima infanzia.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.nininfestival.com