vai al contenuto vai al footer

Sanremo omaggia l’opera di Pipin Ferrari

In mostra al Casinò di Sanremo le opere del pittore Pipin Ferrari, personaggio di spicco del Novecento sanremese. Fino al 2 maggio
Sanremo omaggia l’opera di Pipin Ferrari

Ancora una volta il Comune di Sanremo e il Casinò omaggiano uno dei sanremesi più illustri con una mostra aperta al pubblico fino al 2 maggio 2017.

Giuseppe Pipin Ferrari (Sanremo, 1904 - 1972) è stato una figura chiave del Novecento sanremese. Figlio di una delle famiglie più antiche della Liguria, intellettuale poliedrico e coraggioso, visse sempre a nella sua città natale e si impegnò per valorizzare la dimensione internazionale della sua città.

Con i suoi dipinti ha saputo attraversare diversi movimenti artistici della sua epoca. Dal post impressionismo alla metafisica, Ferrari ha mantenuto sempre il suo stile, caratterizzato dal cromatismo e dall’uso della luce quale elemento di movimento e dal veloce tratto di pennello che riesce a descrivere figure e scene pittoriche immediate e d’effetto.

L’esposizione “Giuseppe Ferrari – Pittore del Novecento sguardo contemporaneo” è curata da Bianca Maria Ferrari Porri e da Anna Maria Ferrari.

La mostra si trova al Casinò di Sanremo, nel foyer di Porta Teatro, ed è aperta al pubblico ogni giorno dalle 15 alle 23.
Per l’occasione, il 4 aprile alle 16.30 nell’ambito dei Martedì letterari verrà dedicata una giornata di studio e di approfondimento alla figura, l’opera e la testimonianza artistica e letteraria di Giuseppe “Pipin” Ferrari.

Per maggiori informazioni visita il sito www.giuseppeferrari.it